Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 22 ottobre 2019 | aggiornato alle 03:06| 61573 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

RoDante, Il Cuoco Errante:
«La creatività nasce dalla storia»

RoDante, Il Cuoco Errante: 
«La creatività nasce dalla storia»
RoDante, Il Cuoco Errante: «La creatività nasce dalla storia»
Pubblicato il 09 gennaio 2019 | 12:06

Ha 67 anni, ma conserva lo spirito di un ragazzino. Ha l’argento vivo addosso, come si diceva un tempo. All’anagrafe è Roberto Dante Vincenzi, ma da anni il suo nome e biglietto da visita è “RoDante, Il Cuoco Errante” .

Marchigiano di Fano, oggi milanese, RoDante è un cuoco a domicilio. Servizio su misura impostato su regole ferree dettate da un’esperienza chilometrica, è il caso di sottolinearlo, ai fornelli. «Non ho un diploma di alberghiero alle spalle - racconta - ma la grande passione per la cucina mi ha portato a fare esperienza nei ristoranti di Fano. Ci ho dato dentro e ho cominciato a farmi conoscere e a essere ricercato per le mie idee».

Roberto Dante Vincenzi (RoDante, Il Cuoco Errante: «La creatività nasce dalla storia»)
Roberto Dante Vincenzi

Idee innovative, sempre in anticipo sui tempi. Negli anni ’70 proponeva salmone marinato, tartare e carpacci. Un visionario di talento che è stato notato e chiamato a realizzare piatti nuovi, piatti oltre. «Ogni 2-3 mesi cambiavo ristorante, sempre alla ricerca di novità e ispirazioni - ricorda - ma attenzione: la mia creatività non va a contaminare le ricette della tradizione. Sono dogmi. Al limite si studia e si ricerca per andare all’origine storica di un piatto o di un ingrediente. Come si faceva il ragù alla Bolognese prima dell’avvento del pomodoro? Si usava condire la carne in bianco con le erbe. Stesso discorso per il brodetto di pesce: in bianco. La creatività si fa studiando e applicando la storia».

Di ricerca in ricerca - sono degli anni ’80 le sue Farfalle con suprema di pollo e gamberetti - RoDante si muove per le cucine di mezza Italia e nei periodi meno sotto pressione incomincia a frequentare qualche fornello domestico, chiamato per un matrimonio o un compleanno. Il passaparola lo fa decollare.

(RoDante, Il Cuoco Errante: «La creatività nasce dalla storia»)

«A inizio 2001 - sottolinea – se si digitava su Google la voce “cuoco a domicilio” apparivo io. Oggi sono circa 8mila quelli che si spacciano per tali. Ma non è sufficiente andare a casa d’altri per essere uno chef su misura. Non ci si improvvisa, ci vuole metodo, una regola. Innanzitutto la freschezza degli ingredienti: bisogna fare la spesa. E poi menu semplici, dove il gusto deve prevalere sull’estetica».

La sua carta tipica prevede un antipasto lavorato dal cuoco, come un flan, un primo di pasta o un risotto, un secondo, «con il giusto contorno», di carne o di pesce assecondando la stagione e un leggero dolce al cucchiaio. A chi gli si rivolge propone una linea di cucina che sviluppa tra 6 e 12 menu già impostati. In trasferta porta con sé un trolley carico di accessori e piccole attrezzature. A pentole, tegami e piatti ci deve pensare il committente. RoDante è il Cuoco Errante, non un servizio catering.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e puntuale e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef iat italiaatavola RoDante Cuoco errante fantasia creativita ricerca ingredienti cucina cuoco a domicilio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

14/01/2019 09:17:52
2) Quando il nulla...
Quando mi sento attsccato dal nulla non rispondo, non guardo e non passo...
RoDante VINCENZI

13/01/2019 00:32:05
1)
Prima di veicolare l'immagine di "rodante" così come si propone sarebbe molto interessante indagare sul suo passato. In mancanza io penso che ITALIA A TAVOLA corra il rischio di essere poco attendibile con le sue proposte. Buon fine settimana
Eugenio Servalli


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).