Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 15 novembre 2019 | aggiornato alle 21:57| 62047 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Sandro Romano
Sandro Romano
Sandro Romano
di Sandro Romano

Chicco d’Oro a Giuseppe Scarlato

Chicco d’Oro a Giuseppe Scarlato
Chicco d’Oro a Giuseppe Scarlato
Pubblicato il 08 ottobre 2019 | 15:42

Il cuoco foggiano ha vinto la 28ª edizione del concorso nazionale a Isola della Scala (Vr) sbaragliando una concorrenza di altri 21 professionisti provenienti da altre 5 regioni.

Unico rappresentante della Puglia, Giuseppe Scarlato si è imposto, presentando il piatto intitolato Sor-Riso di Puglia, a base di riso Vialone nano, plancton, scampi di Molfetta, ostriche di Lesina, mozzarella, mandorle tuono, lavanda, timo, melissa, basilico, canestrato foggiano di Idarola, e datterini gialli di Lesina azienda Turco.

Davide Ghiotto, Giuseppe Scarlato e Massimo Torrisi (Chicco d’Oro a Giuseppe Scarlato)
Davide Ghiotto, Giuseppe Scarlato e Massimo Torrisi

Con questo ambizioso piatto lo chef foggiano ha convinto la prestigiosa giuria composta dagli chef Fabio Tacchella - consigliere nazionale della Federazione Italiana Cuochi, Luca Fasoli - consigliere regionale Veneto Fic, e Gaetano Cassini - vicepresidente dell’Associazione Cuochi Scaligeri.

Con il punteggio (altissimo) di 97,5 lo chef pugliese è stato premiato così con la medaglia d’oro e, in base ai criteri internazionali di valutazione, anche con l’oro assoluto. Il successo del giovane cuoco, allenato dall’executive chef dell’Hotel Salsello di Bisceglie Domenico Lampedecchia, è stato completato con il premio per aver saputo utilizzare al meglio le erbe aromatiche offerte dallo sponsor locale, senza sprechi alimentari.

Sor-Riso di Puglia (Chicco d’Oro a Giuseppe Scarlato)
Sor-Riso di Puglia

Tra gli ingredienti di ogni risotto, infatti, per regolamento di gara doveva essere utilizzata almeno un’erba aromatica.
Gli altri concorrenti provenivano da regioni come Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, tradizionalmente più votate all’utilizzo del riso in cucina. Al secondo posto si è classificato il veronese Massimo Torrisi, con il “riso ai 4 sapori” (gorgonzola, liquirizia, lavanda e zucca) seguito dal padovano Davide Ghiotto con “Il pedrocchino”, un riso al latte con sfere di caffè ed emulsione di menta.

Il premio a Giuseppe Scarlato è stato consegnato da Michele Filippi presidente dell’Ente Fiera (sede della manifestazione), dal sindaco di Isola della Scala Stefano Canazza e dal presidente dell’Associazione Cuochi Scaligeri Paolo Forgia, nel corso della cena-evento “L’Italia del riso”.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef chicco d oro fiera concorso puglia riso risotto Federazione Italiana Cuochi Associazione Cuochi Scaligeri giuseppe scarlato luca fasoli gaetano cassini michele filippi Massimo Torrisi Davide Ghiotto

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).