Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 22 luglio 2019 | aggiornato alle 16:07| 60064 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rational
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

I primi 10 anni di Chic
123 soci, 17 le new entry

I primi 10 anni di Chic 
123 soci, 17 le new entry
I primi 10 anni di Chic 123 soci, 17 le new entry
Pubblicato il 16 aprile 2019 | 15:25

Sono 17 i nuovi associati Chic - Charming italian chef presentati a Courmayeur in occasione del congresso annuale dell’associazione che quest'anno festeggia i primi dieci anni dalla sua fondazione.

Insieme alla nuova Guida 2019/20, che conta i 123 associati con professionalità eterogenee, sono state anticipate anche le attività e i progetti legati alla ristorazione che caratterizzeranno il calendario 2019 di Chic. Il tutto nella cornice naturale mozzafiato regalata dallo Skyway Monte Bianco e dal suo Pavillion.

(I primi 10 anni di Chic 123 soci, 17 le new entry)

Da sempre Chic è un’associazione di professionisti che vuole generare condivisione ed essere sinonimo di un’eleganza e di uno stile diverso di aprirsi al confronto. Il gruppo, che ha preso vita dall’iniziativa di alcuni ristoratori (meno di 50), nasceva dell’idea e dalla volontà di catalizzare lo spirito della tradizione culinaria italiana e diventare un traino convinto e convincente per il settore; aveva e ha, l’obiettivo di dare una risposta alle esigenze di fare sistema ed essere interlocutore di istituzioni e aziende che vogliono promuovere quanto di buono e bello esiste nella nostra penisola, per esportarla ovunque, attraverso manifestazioni, eventi e progetti. Una cucina, prima di tutto italiana, interpretata con grande creatività, nel segno della tradizione, della ricerca dei prodotti del territorio, della creatività ed innovazione, ed anche salubre. Una cucina fatta di prodotti e di uomini, che rappresentasse un momento di aggregazione, confronto, scambio reciproco, messaggio educativo.

Sono 17 le new entry della Guida 2019/20 presentate ufficialmente nel corso della conferenza stampa nel Pavillion dello Skyway Monte Bianco dal presidente onorario Paolo Barrale:

• Agostino Malapena, chef del ristorante Costanzo, Aversa (Na)
• Angelo Carannante, chef del ristorante Caracol - Bacoli (Na)
• Arcangelo Zulli, pizzaiolo de La Sorgente, Guardiagrele (Ch)
• Carlo Di Cristo, panificatore e ricercatore della panetteria-bistrot Soul Crumbs, Napoli
• Chris Obherammer, chef del ristorante Tilia, Dobbiaco (Bz)
• Fabrizio Sepe, chef del ristorante Le Tre Zucche, Roma
• Francesco Gallifuoco, pizzaiolo di Franco Gallifuoco Pizzeria, Napoli
• Gianni di Lella, pizzaiolo della Pizzeria La Bufala, Maranello (Mo)
• Giuseppe Geraci, chef del ristorante Modì, Torregrotta (Me)
• Leandro Luppi, chef del ristorante Vecchia Malcesine, Malcesine (Ve)
• Marco Caputi, chef del ristornate Maeba, Ariano Irpino (Av)
• Marco Rispo, chef del ristorante Le Trabe, Paestum (Sa)
• Massimiliano Poggi, chef del ristorante Massimiliano Poggi, Trebbo di Reno (Bo)
• Paolo Romeo, chef del ristorante Grecale, Messina (Me)
• Pierluigi Police, pizzaiolo della Pizzeria 'O Scugnizzo, Arezzo
• Romina Cortese, chef del ristorante Nomi Restaurant, Nove (Vi)
• Salvatore e Vincenzo Butticè, chef del ristorante Il Moro, Monza

Nel 2019, in tutti i ristoranti dei soci Chic verrà introdotto il piatto sostenibile, frutto del progetto Chic Respect, che invita il settore del consumo a confrontarsi sull’attenzione e il rispetto per l’ambiente e per le sue risorse, tenendo in considerazione le ripercussioni che i cicli di produzione hanno sull’ecosistema, sulle specie animali e vegetali e sull’uomo. Il progetto è supportato da un comitato scientifico composto da esperti qualificati che hanno il compito di validare le proposte dagli associati accompagnandoli in un percorso concreto di sensibilizzazione sul tema della sostenibilità, che sempre di più favorisce scelte etiche a pratiche di utilizzo consapevole delle risorse naturali quali la riduzione dei consumi, l’attenzione al riciclo e al riutilizzo degli scarti, l’acquisto etico delle materie prime, la salvaguardia delle tradizioni alimentari, la salute dei consumatori.

Un tema che verrà affrontato anche nel contesto fieristico di Host 2019, dove aziende, chef e opinion leader avranno l’occasione di confrontarsi nel merito della sostenibilità lungo tutta la filiera. Parallelamente la sostenibilità sarà tra le tematiche portanti degli incontri In The Kitchen Tour, circuito di eventi BtoB che promuove e racconta i migliori prodotti dei diversi territori attraverso la collaborazione tra gli chef Chic, che s’incontrano in jam session culinarie creative all'interno di cucine sempre diverse. Questa l’agenda che sarà aggiornata con ulteriori appuntamenti nei prossimi giorni:

• 28 maggio - Colorno (Pr) al ristorante Al Vedel
• 1 luglio - Faenza (Ra) alla Pizzeria O Fiore Mio HUB
• 9 settembre - Caiazzo (Ce) alla Pizzeria Pepe In Grani
• 24 settembre - Bolzano al ristorante In Viaggio
• 14 ottobre - Montone (Pg) all’Hotel Fortebraccio

In chiusura, la cena di gala Chic Respect firmata da 6 soci: Andrea Alfieri resident del Grand Royal, Federico Beretta del ristorante Feel di Como, Paolo Griffa resident del Petit Royal, Claudio Melis del ristorante In Viaggio di Bolzano, Pier Giorgio Parini chef consultant, Marco Visciola del ristorante ll Marin di Genova.

Per informazioni: www.charmingitalianchef.com

cuoco chef chic associazione socio associato Courmayeur Monte Bianco cena di gala guida

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)