Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 02 agosto 2021 | aggiornato alle 22:40 | 76932 articoli in archivio

Vicoli&Sapori, un successo 3mila visitatori alla 4ª edizione

di Piero Rotolo
06 agosto 2019 | 12:42

Vicoli&Sapori, un successo 3mila visitatori alla 4ª edizione

di Piero Rotolo
06 agosto 2019 | 12:42

L’evento gastronomico è stato organizzato dagli chef dell’omonima associazione di ristoratori lungo le vie del quartiere medievale di San Paolo a Palazzolo Acreide (Sr).

L’evento gastronomico è stato organizzato dagli chef dell’omonima associazione di ristoratori lungo le vie del quartiere medievale di San Paolo a Palazzolo Acreide (Sr).

Un viaggio del gusto attraverso le eccellenze del territorio. Ricchezza di sapori, creatività gastronomica e tradizioni di Palazzolo Acreide, la sintesi della due giorni di Vicoli&Sapori, fra degustazioni itineranti e musica. Il tutto grazie alla giovane associazione di chef ristoratori Vicoli&Sapori che da anni promuovono e organizzano la manifestazione. «La sintonia - spiega Paolo Didomenico, presidente dell’associazione - e la voglia di contribuire a fare qualcosa per la promozione del territorio in cui viviamo sono state da sempre la molla che ci hanno consentito di riuscire a fare qualcosa di grande e utile per tutti. Quest’anno siamo particolarmente soddisfatti per i risultati ottenuti in termini di presenze e per i consensi registrati».

Cuochi al lavoro lungo i vicoli del paese (Vicoli&Sapori, un successo3mila visitatori alla 4ª edizione)
Cuochi al lavoro lungo i vicoli del paese

Il viaggio del gusto rappresentato da Vicoli&Sapori, infatti, è un pretesto per scoprire uno degli angoli più belli della Sicilia, patrimonio Unesco e uno dei Borghi più belli d’Italia, con la sua storia, i tesori architettonici e artistici. La Nobiltà di Palazzolo Acreide già due secoli fa ospitava i viaggiatori del Gran Tour, una sorta di promozione del territorio ante litteram, di cui si ha testimonianza nel Museo dei Viaggiatori in Sicilia, dove sono raccolte molte pubblicazioni dell’epoca.

Alcuni piatti presentati (Vicoli&Sapori, un successo3mila visitatori alla 4ª edizione)
Alcuni piatti presentati

E che dire dei palazzi nobiliari esistenti, alcuni tenuti perfettamente, altri lasciati nell’incuria; da ammirare la bellezza barocca di Palazzo Caruso, con la sua balconata più lunga d’Europa, ornata dei buffi mascheroni. In questo borgo rivive la Sicilia più autentica anche nelle eccellenze agroalimentari e vinicole del territorio, preservate dall’imperante globalizzazione, come la salsiccia tradizionale, presìdio Slow Food, preparata con nove tagli di suino nero siciliano, peperoncino rosso, finocchietto selvatico seccato all’aperto e vino rosso della Val di Noto. Un must!

I cuochi presenti all'evento (Vicoli&Sapori, un successo3mila visitatori alla 4ª edizione)
I cuochi presenti all'evento

«Grazie agli chef di Vicoli&Sapori - afferma Maurizio Aiello, assessore comunale al turismo - è stato un altro weekend con tante presenze. Vicoli&Sapori ha dimostrato ancora una volta la vocazione turistica del nostro paese e come turismo e gastronomia vadano perfettamente a braccetto». Sette, sono i ristoranti facenti parte dell’associazione “Vicoli&Sapori”: Lo Scrigno dei Sapori, La Corte di Eolo, La Taverna di Bacco, Andrea, Ristorante Settecento, Agriturismo Giannavì e Trattoria del Gallo. Una bella squadra con tanta voglia di fare rete che ha scommesso sulla crescita di Palazzolo Acreide nel mondo. In questi ristoranti è possibile gustare le prelibatezze del territorio, attraverso un percorso sensoriale unico. Appuntamento con la quinta edizione il 25 e 26 luglio 2020.

Per informazioni: www.vicoliesapori.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Consorzio Vini Abruzzo