Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 14 novembre 2019 | aggiornato alle 18:20| 62020 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

L’alta cucina inizia
quando si va al mercato

L’alta cucina inizia 
quando si va al mercato
L’alta cucina inizia quando si va al mercato
Pubblicato il 10 settembre 2019 | 08:14

La buona, alta cucina comincia a realizzarsi quando il cuoco si reca al mercato. Conoscenza e scelta delle materie prime sono una garanzia per ricette migliori e dimostrano di avere rispetto per la clientela.

Ma quanti sono oggi gli chef che si alzano la mattina presto per andare al mercato o dal fornitore-grossista per scegliere in prima persona quello che hanno intenzione di cucinare? Pochi, una minoranza. Molto più comodo il telefono o il computer, certamente, ma la vera alta cucina inizia quando si va al mercato, non quando si incomincia a lavorare in cucina.

(L’alta cucina inizia quando si va al mercato)
L’alta cucina inizia quando si va al mercato

Certo, scegliere personalmente le materie prime vuol dire prima di tutto conoscerle. La preparazione di un cuoco si vede quando sa distinguere fra un olio e un altro, anche se entrambi sono extravergine d’oliva, distinguere tra pesce e pesce, tra gamberone e gamberone, capire se una salsiccia è da consumarsi cruda perché sarebbe un delitto cuocerla. Quanti conoscono i tagli non nobili della carne, che si prestano a tante preparazioni insolite ma gustose? Forse nessuno ha insegnato a tanti giovani chef che esiste il “quinto quarto”, ossia frattaglie e interiora, zampette e ogni scarto che sia commestibile dalla punta del muso fino alla coda. Se una volta questi tagli erano destinati ad essere consumati solo sulle tavole dei meno abbienti, l’attuale ritorno alla cucina povera che imperversa nel mondo del food ha fatto sì che anche i ristoranti più blasonati abbiano ripreso a raccontarli e proporli. Ma occorre prima di tutto conoscerli e quindi scegliere bene.

Come tutte le professioni, se si vogliono svolgere ad alto livello, è necessaria una continua informazione, un aggiornamento costante, una volontà di scoprire sempre nuovi ingredienti e nuovi modi per cucinarli.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef alta cucina mercato spesa selezione materie prime conoscenza aggiornamento formazione professionale preparazione giovani chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).