ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 aprile 2021 | aggiornato alle 15:27| 74175 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Toni Sarcina
presidente Commanderie des Cordons Bleus Italia
Toni Sarcina
Toni Sarcina
di Toni Sarcina

La cucina indimenticabile
della famiglia Iaccarino

La cucina indimenticabile 
della famiglia Iaccarino
La cucina indimenticabile della famiglia Iaccarino
Pubblicato il 01 febbraio 2020 | 16:45

La trasferta campana dei Condorns Bleus si è conclusa in grande stile con la visita al “Don Alfonso 1890”, luogo di incredibile fascino, con una cucina che lascia il segno.

La giornata conclusiva del convegno dei Condorns Bleus in Campania, svoltosi sul finire dello scorso anno, si è chiusa con una cena di gala in uno dei luoghi più belli di tutta la ristorazione italiana, il celeberrimo “Don Alfonso 1890” a Sant’Agata sui Due Golfi (Na). Qualche anno fa l’intera struttura, anche se già bellissima, è stata sottoposta ad un’attenta opera di trasformazione in ogni sua parte, dalla cucina alla biblioteca, dai locali della scuola di cucina alla sala da pranzo e alle esclusive e confortevoli suite. Ciò che stupisce piacevolmente di questo restyling è che nulla appare “nuovo” e l’atmosfera è quella di una grande casa patrizia d’altri tempi, perfettamente curata, nella quale ogni ospite si sente a proprio agio. Tutto è stato creato da un vero “poker d’assi”, vale a dire la famiglia Iaccarino: Alfonso, capofamiglia e chef-patron, l’onnipresente e indispensabile moglie Livia, e i figli Mario, in sala, ed Ernesto, in cucina.

La serata conclusiva del convegno dei Condorns Bleus in Campania si è svolta al “Don Alfonso 1890” a Sant’Agata sui Due Golfi (Na) (La cucina indimenticabile della famiglia Iaccarino)
La serata conclusiva del convegno dei Condorns Bleus in Campania si è svolta al “Don Alfonso 1890” a Sant’Agata sui Due Golfi (Na)

Siamo stati accolti nella biblioteca da Alfonso, che ha ripercorso la storia della famiglia e delle molteplici attività, comprese quelle all’estero, tutte con il comune denominatore dell’alta qualità, sia delle materie prime (per la gran parte provenienti dall’azienda agricola di famiglia, Le Peracciole, collocata in una sorta di paradiso terrestre a Punta Campanella, di fronte a Capri) sia per le realizzazioni di alto livello professionale. Mentre Alfonso raccontava, venivano serviti ottimi stuzzichini che accompagnavano flûte di Champagne Paillard.

Nella grande sala da pranzo l’eleganza degli arredi si coniuga con la ricchezza del vasellame e dell’argenteria (La cucina indimenticabile della famiglia Iaccarino)
Nella grande sala da pranzo l’eleganza degli arredi si coniuga con la ricchezza del vasellame e dell’argenteria

Dopo l’aperitivo, il gruppo ha visitato la grande e bellissima cucina, in pieno fermento per la cena, la scuola di cucina e, come sorpresa finale, l’incredibile cantina, assolutamente unica per la sua storia, addirittura pre-romana, nella quale sono collocate alcune migliaia di pregevoli vini ma anche, nella parte più antica, un locale per l’affinamento dei formaggi. I visitatori ne sono usciti estasiati.

Nella cantina, unica per la sua storia, sono conservati migliaia di pregevoli vini (La cucina indimenticabile della famiglia Iaccarino)
Nella cantina, unica per la sua storia, sono conservati migliaia di pregevoli vini

Tutti a tavola nella grande sala da pranzo nella quale l’eleganza degli arredi si coniuga perfettamente con la ricchezza del vasellame e dell’argenteria. Ogni portata è stata realizzata in modo semplicemente perfetto. Con il piatto degli “Strascinati di nonno Ernesto” ad ogni ospite è stato donato un piccolo e prezioso volume intitolato proprio al piatto e scritto in poesia da Saltovar nel 1902. Ottimi i vini e, al termine della serata, una vera ovazione ha accolto la famiglia intera con applausi particolari al gruppo di collaboratori di sala, efficiente, pieno di premure per gli ospiti e professionalmente inappuntabile. Da parte mia, debbo ammettere che esperienze di questo tipo non sono purtroppo così frequenti, ma la performance della famiglia Iaccarino e del suo staff ci fa ben sperare per il futuro della nostra ristorazione di qualità.

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef famiglia Iaccarino Don Alfonso Cordons Bleus Sorrento Pompei Costiera Amalfitana

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®