Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 02 luglio 2022 | aggiornato alle 03:57 | 85892 articoli in archivio

Schietto, istintivo, stuzzicante Salvatore Billi si racconta

Abbiamo sollevato il cappello da cuoco a Salvatore Billi del Billi’s Grill&Pizza di Arezzo, che ci ha svelato i suoi segreti: da cosa voleva diventare da grande a ciò che non manca mai nel suo frigo.

di Carla Latini
 
01 marzo 2020 | 10:16

Schietto, istintivo, stuzzicante Salvatore Billi si racconta

Abbiamo sollevato il cappello da cuoco a Salvatore Billi del Billi’s Grill&Pizza di Arezzo, che ci ha svelato i suoi segreti: da cosa voleva diventare da grande a ciò che non manca mai nel suo frigo.

di Carla Latini
01 marzo 2020 | 10:16
 

Salvatore Billi, trentenne napoletano, conduce da tempo con la sua famiglia il Ristorante Il Vesuvio ad Arezzo. Proposta campana fra pizza e pesce. L’ultimo nato in casa Billi porta, invece, il suo nome, perché, dice Salvatore, è bello e gratificante metterci la faccia. Billi’s Grill&Pizza nasce nel segno della ricerca della giusta ubicazione e della materia prima. Salvatore va d’istinto e aggiusta il tiro. L’idea è quella di un posto dove mangiare carne alla brace, pizza cotta nel forno a legna e panini di prima qualità, al giusto prezzo e in un ambiente comodo e piacevole.

Schietto, istintivo, stuzzicante Salvatore Billi si racconta

Salvatore Billi

Le carni sono di allevatori della zona, bistecche, tagliate, filetti, grigliate miste, la tipica rosticciana aretina, il galletto, le costolette di maialino, il coniglio. Tutte le portate sono con verdure di stagione sempre locali. La pizza è di casa. L’impasto, a lunga lievitazione, è preparato con grano saraceno, farina integrale e farina 00. Pomodoro, basilico e mozzarella di bufala arrivano dalla Campania.

Mettere a punto i panini è stato più impegnativo. Dopo diversi tentativi ecco la soluzione finale: hamburger di Chianina con 8% di Cinta senese e panino artigianale a base di latte, perfetto perché resta morbido senza rompersi. La cantina vanta i grandi rossi della Toscana, giusti con le carni ed un’ottima selezione di birre internazionali e italiane. La carta dei dolci è settimanale, bisogna andarci spesso per provarli tutti.

Billi’s Grill&Pizza offre piccoli capolavori di gastronomia, per ricercatezza e qualità degli ingredienti utilizzati. Da non tralasciare i succulenti antipasti con i prodotti migliori dalla Toscana e dalla Campania. Se il cibo è unico, la location non è da meno, la campagna aretina è il luogo ideale per lasciarsi andare alla convivialità. E poi c’è la schiettezza istintiva di Salvatore. Coinvolgente e stuzzicante come le sue grigliate.


Da bambino cosa sognavi di diventare?
Un barman

Il primo sapore che ti ricordi.
Gli gnocchi fatti in casa da mia nonna cotti al forno con mozzarella e pomodoro

Qual è il senso più importante?
Vista

Il piatto più difficile che tu abbia mai realizzato.
Spaghetti aglio, olio e peperoncino

Come hai speso il primo stipendio?
Un paio di Nike che avevo sempre desiderato

Quali sono i tre piatti che nella vita non si può assolutamente fare a meno di provare?
Gli gnocchi della nonna, la pizza napoletana, i panini del Billi’s

Cosa non manca mai nel frigo di casa tua?
Il Parmigiano Reggiano

Qual è il tuo cibo consolatorio?
Pizza

Che rapporto hai con le tecnologie?
Ottimo

All’inferno ti obbligano a mangiare sempre un piatto: quale?
Preferisco non rispondere a questa domanda, voglio mangiare solo piatti celestiali!

Chi inviteresti alla cena dei tuoi sogni?
Mia moglie

Quale quadro o opera d’arte rappresenta meglio la tua cucina?
Quadri che rappresentano il golfo di Napoli, la mia città

Se la tua cucina fosse una canzone quale sarebbe?
“Il bandito e il campione” di Francesco De Gregori


Per informazioni: www.billis.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Algida Dolce Vita