Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 marzo 2019 | aggiornato alle 16:52 | 58039 articoli in archivio
di Ezio Indiani
presidente European hotel managers association
di Ezio Indiani
presidente European hotel managers association

Far crescere i dipendenti
per valorizzare il loro lavoro e l’azienda

Pubblicato il 01 febbraio 2019 | 08:48

La formazione, e quindi lo sviluppo del personale, è senz’altro uno degli aspetti più cruciali per il futuro di ogni azienda e ancor più per le aziende di servizi, incluse la ristorazione e l’hotellerie.

Abbiamo la formazione per il personale di linea, per i capi servizio, per i capi reparto, per gli executive team member, abbiamo formazione tecnica e formazione comportamentale e motivazionale. Abbiamo molti testi da leggere dai quali possiamo ottenere preziose informazioni con le quali lavorare e migliorare la nostra performance di continuo.

(Far crescere i dipendenti per valorizzare il loro lavoro e l’azienda)

Tra i tanti testi che ho letto e che ho fatto leggere a tanti miei collaboratori ce n’è uno che è molto basico ma che io ritengo di grande attualità: “Please don’t just do what I tell you! Do what needs to be done” di Bob Nelson. “Non fare solo quello che ti dico di fare, ma fa ciò che è necessario fare”. Sembrerebbe molto semplice e logico ma questo si scontra con gli standard rigidi che alcune compagnie o alberghi singoli impongono ai loro dipendenti.

Il libro aiuta a capire l’importanza della delega e dell’empowerment, sempre più necessari in un’epoca di continua trasformazione. I dipendenti oggi non hanno più la sicurezza del posto fisso come in passato, pertanto cercano un luogo dove possano crescere, dove possano mettere un po’ del loro talento e un po’ della loro iniziativa per svolgere al meglio i compiti loro assegnati. Vogliono avere la possibilità di sbagliare per crescere.

Per implementare queste attività è importante avere dei dirigenti aziendali che a cascata siano in grado di trasmettere questa filosofia aziendale a tutti i livelli. Il dipendente deve essere stimolato ad usare non solo braccia e gambe: l’azienda deve stimolare tutti i suoi dipendenti ad usare principalmente la testa. Abbiamo delle ricchezze di conoscenza straordinarie nei nostri dipendenti, ed è compito primario di un dirigente aziendale saperle far uscire allo scoperto e valorizzarle sia per il bene aziendale che per la crescita individuale e di gruppo dei dipendenti.

crescere dipendenti lavoro azienda team work lavoro di squadra formazione crescita personale accoglienza ristorazione hotellerie horeca


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548