Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 agosto 2019 | aggiornato alle 09:55| 60460 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Ezio Indiani
presidente European hotel managers association
Ezio Indiani
Ezio Indiani
di Ezio Indiani

Delegare, un’arte da perfezionare

Delegare, un’arte da perfezionare
Delegare, un’arte da perfezionare
Pubblicato il 05 luglio 2019 | 09:09

Il tempo è la cosa più importante che abbiamo e dobbiamo usarlo al meglio. Spesso si pensa che sia più opportuno svolgere le mansioni in prima persona invece di affidarle a collaboratori. Niente di più sbagliato.

Non riesci a completare i lavori che ti prefiggi di portare a termine? Non riesci a dedicare il tempo necessario alla pianificazione e alla strategia aziendale? Lavori troppe ore a scapito dei tuoi interessi personali e di famiglia?

Saper delegare ci crea tempo extra per poter lavorare meglio, fissare le priorità nel giusto ordine, pianificare meglio ed essere più incisivi nel nostro lavoro e nel tempo libero. Delegare è un grande strumento motivazionale e aiuta a creare un grande rapporto di fiducia con il proprio team. Delegare significa far crescere i collaboratori e creare i nuovi manager per la propria azienda.

(Delegare, un’arte da perfezionare)
Delegare, un’arte da perfezionare

Come delegare? Saper delegare con cognizione di causa è molto importante. Comunicare in modo preciso e senza equivoci l’obiettivo da raggiungere, fissare i paletti entro i quali raggiungerlo, dare una tempistica precisa e ragionevole, chiarire bene che cosa ci si aspetta dal collaboratore e mettersi a disposizione perché il collaboratore possa contare su di noi per ulteriori chiarimenti, se necessario.

Una volta delegato un progetto, non si deve assolutamente controllare e/o intervenire in continuazione su ogni piccolo dettaglio ma pianificare delle riunioni settimanali con il delegato per monitorare che i progressi siano costanti e in linea con le aspettative. Così si controlla il progresso del progetto e non la persona. Saper delegare al meglio sta anche nella capacità del manager di delegare alle persone più appropriate per portare avanti un determinato progetto, visto che siamo tutti diversi e con caratteristiche diverse. Conoscere il proprio personale diventa cruciale per una delega efficace alla persona giusta.

Generalmente le persone preferiscono ricevere deleghe di progetti che le impegnino al di là della propria “comfort zone” invece di progetti che possono affrontare ad occhi chiusi. Questi sono i progetti che più di ogni altro motivano e fanno crescere le persone. Un’azienda che non abbia un sistema attitudinale alla delega non è proiettata verso il futuro e avrà sempre di più problemi operativi.

gestione delega delegare delegato hotellerie horeca incarico mansione azienda obiettivo progetto

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)