Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 14 novembre 2019 | aggiornato alle 18:06| 62020 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
di Guerrino Di Benedetto
Guerrino Di Benedetto
Guerrino Di Benedetto
di Guerrino Di Benedetto

Piccolo dizionario
dei clienti comuni

Piccolo dizionario 
dei clienti comuni
Piccolo dizionario dei clienti comuni
Pubblicato il 30 agosto 2019 | 09:04

Da tempo descrivo i trend della ristorazione moderna, lavoro non sempre facile ma molto interessante perché le idee, quelle nuove, aprono al confronto, in una ristorazione sempre più legata al mercato e alle mode.

Intorno alla metà dell’800 il grande Gustave Flaubert scriveva una delle sue opere più belle e di successo, il “Dizionario dei luoghi comuni”, in cui l’intento dello scrittore era dare dignità culturale alle cosiddette “frasi fatte”, tant’è che l’idea la prese da una signora che quando andava a trovare suo padre gli raccontava sempre delle sciocchezze. Raccolse così le banalità di accademici, politici, farmacisti e anche scienziati, lasciando che queste “stupidità” potessero essere o un veleno per la nostra intelligenza o forse delle piccole pillole quotidiane che ci aiutino a stare meglio.

Tra le nuove tipologie di consumatori ci sono i “flexitariani” e i “reducetariani” (Piccolo dizionario dei clienti comuni)
Tra le nuove tipologie di consumatori ci sono i “flexitariani” e i “reducetariani”

Nella ristorazione i luoghi comini sono tanti, ma di questo ne scriverò più avanti, ora vorrei soffermarmi su un piccolo “dizionario dei clienti comuni”, che ogni giorno si arricchisce di più. Sappiamo di vegetariani, vegani, celiaci modaioli, crudisti, ecc., ma quella che ritengo la new entry più interessante è rappresentata dai “flexitariani”, ovvero persone che adottano una dieta flessibile e sostituiscono il più possibile in maniera graduale le proteine della carne con quelle vegetali; del resto la flessibilità è sempre stata considerata una dote.

Un’altra new entry è quella dei “reducetariani”, ovvero persone che puntano a ridurre in maniera graduale il consumo di carne, uova o latticini, dipende poi da quello che gli passa per la testa... Se qualche lettore sorride, tenga presente che la multinazionale Tyson Food, per dirla con la Boxe, è stata messa a tappeto proprio da questi nuovi clienti, che l’hanno costretta a creare e a mettere sul mercato nuovi prodotti per soddisfare questo tipo di clientela in costante aumento e con buona disponibilità economica.

Forse nulla è cambiato dall’800 ad oggi, o forse aveva ragione mia nonna che parlando del cervello, in napoletano, mi diceva sempre: ‘A capa è ‘na sfoglia ‘e cipolla. Saggezza popolare o luogo comune?

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti dizionario clienti comuni luoghi comuni Gustave Flaubert flexitariani reducetariani vegetariani

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).