Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 02 luglio 2022 | aggiornato alle 17:12 | 85907 articoli in archivio

Premio Ehma 2020 Sustainability Vince Manolis Manousos

Sotto la sua guida, l'Apollonia Beach Resort & Spa a Creta ha intrapreso iniziative importanti per la sostenibilità: risparmio energetico, riduzione del consumo di acqua e degli sprechi alimentari.

di Claudio Zeni
 
25 settembre 2020 | 09:26

Premio Ehma 2020 Sustainability Vince Manolis Manousos

Sotto la sua guida, l'Apollonia Beach Resort & Spa a Creta ha intrapreso iniziative importanti per la sostenibilità: risparmio energetico, riduzione del consumo di acqua e degli sprechi alimentari.

di Claudio Zeni
25 settembre 2020 | 09:26
 

Manolis Manousos, general manager dell'Apollonia Beach Resort & Spa a Creta, vince il premio Ehma Sustainability Award in collaborazione con Diversey.

Manolis Manousos - Premio Ehma 2020 SustainabilityVince Manolis Manousos

Manolis Manousos

Il premio è assegnato a un socio Ehma che abbia attuato con successo un progetto innovativo di sostenibilità nell’anno precedente

Sotto la guida di Manousos, l'Apollonia Beach Resort & Spa a Creta ha intrapreso iniziative a 360 gradi che dimostrano un eccezionale impegno a favore della sostenibilità, affrontando la sfida dei cambiamenti climatici con l'obiettivo di essere in prima linea a Creta per il turismo sostenibile.

In generale, la politica ambientale aziendale del gruppo alberghiero Cyan mira a ridurre la carbon footprint, gli sprechi alimentari, la plastica, il packaging, il consumo di elettricità, acqua e carta e per ultimo punto, ma non meno importante, aumentare il riciclo dei rifiuti.

Il progetto ha affrontato entrambi gli aspetti del problema: quello tecnologico e quello sociale. Nuove misure di risparmio energetico sono state introdotte per quanto riguarda l'illuminazione, il riscaldamento e il raffreddamento attraverso l'uso di energia solare, biogas e apparecchi all'avanguardia. Sono state anche prese iniziative per la riduzione del consumo di acqua, degli sprechi alimentari e della plastica monouso.

Verdure ed erbe aromatiche vengono coltivate in un orto biologico, che una volta alla settimana è curato dai bambini che partecipano al miniclub. Un ristorante vegano, "Avocado", è stato aperto nel 2019. Tutti i rifiuti alimentari generati dall'hotel vengono trasferiti a un'organizzazione che li trasforma in alimenti per animali attraverso un processo innovativo.

Per informazioni: www.ehma.com

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Algida Dolce Vita