Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 23:13| 63024 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA

Bottura: «Valorizzare il servizio di sala
Non farlo rovina l'esperienza a tavola»

Bottura: «Valorizzare il servizio di sala 
Non farlo rovina l'esperienza a tavola»
Bottura: «Valorizzare il servizio di sala Non farlo rovina l'esperienza a tavola»
Pubblicato il 13 marzo 2017 | 14:45

Lo chef ha insistito sull'importanza del servizio di sala e dell'ospitalità al convegno organizzato da Cantine Ferrari. In questo contesto l'azienda ha premiato il sommelier Marco Reitano e il maitre Giuseppe Palmieri

È stato Massimo Bottura che, durante un dibattito organizzato a Identità Golose da Cantine Ferrari, ha sottolineato l'importanza del servizio e dell'ospitalità da dedicare al cliente. «Per far crescere la sala - ha detto il cuoco tristellato - bisogna trasmettere la propria passione, coinvolgerla, anche farla lavorare in cucina, creare un team affiatato. Una grande sala salva un piatto modesto, una cattiva sala rovina anche un grande piatto».

Bottura: «Valorizzare il servizio di sala Non farlo rovina l'esperienza a tavola»

Un discorso che ben si allinea al tema sollevato da Cantine Ferrari in merito al Ferrari Trento Art of Hospitality Award, nell'ambito di The World's 50 Best Restaurants. «L'idea di valorizzare il ruolo della sala - osserva Matteo Lunelli, presidente delle Cantine Ferrari - nasce dal profondo legame tra le Cantine Ferrari e l'alta ristorazione, da sempre ambasciatrice del vino di qualità e luogo privilegiato per sperimentare, conoscere e raccontare le nostre etichette».

«Nel vino - prosegue Lunelli - l'eccellenza è frutto di tanti piccoli gesti compiuti con attenzione, passione e cura, dal vigneto alla cantina. Allo stesso modo in un ristorante, l'eccellenza è il risultato di tanti dettagli che vanno oltre il piatto e la cucina. L'arte dell'ospitalità è quella magica alchimia che riesce a combinare, in un perfetto equilibrio, servizio, accoglienza e convivialità e fa diventare l'esperienza di un ristorante o di un hotel davvero memorabile».

Nel convegno è emerso che non esiste una sola ricetta per trasformare l'ospitalità in un'arte, ma che il ruolo della sala è fondamentale. Più di una testimonianza ha sottolineato l'importanza della sintonia fra sala e cucina: oltre all'affiatamento e alla condivisione di valori comuni, è cruciale che chi sta in sala conosca in modo approfondito quanto accade in cucina, al fine di trasmetterlo al cliente con passione e competenza.

Le Cantine Ferrari hanno voluto testimoniare il loro impegno nella valorizzazione dell'ospitalità anche attraverso la consegna di due premi ad altrettanti protagonisti italiani del servizio: il "Premio Identità di Sala", vinto da Marco Reitano e il "Premio Le Soste Ospitalità di Sala", consegnato a Giuseppe Palmieri, responsabile di sala e di cantina dell'Osteria Francescana.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Massimo Bottura Matteo Lunelli Marco Reitano Giuseppe Palmieri Cantine Ferrari Osteria Francescana Identita Golose servizio di sala maitre sommelier

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

01/03/2019 09:50:22
1) Ristorazione
Lo stesso vale x la cucina.un bell'servizio potrebbe essere rovinto da un piatto ben curato ma insipito ecc ecc non ci venga ad insegnarci anche il srrvizio sala.
Antonio Silviani


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).