Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 18 gennaio 2020 | aggiornato alle 16:49| 63003 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Cucina, vino e servizio in abbinamento
Un percorso di gusto a Milano

Cucina, vino e servizio in abbinamento 
Un percorso di gusto a Milano
Cucina, vino e servizio in abbinamento Un percorso di gusto a Milano
Pubblicato il 20 settembre 2017 | 11:19

Alle Officine del Volo un percorso del gusto articolato che ha attraversato l’Italia abbinando cucine e vini. Una formula proposta da Italian Signature Wines Academy il 18 settembre. Un importante momento di confronto

Otto cuochi per otto cantine. Questa la formula proposta da Italian Signature Wines Academy il 18 settembre alle Officine del Volo di Milano. Un open day che si è rivelato un hub per decolli sensoriali e organolettici di elevato profilo. Un percorso del gusto articolato in show cooking e degustazioni che ha attraversato l’Italia abbinando cucine e vini.

Merluzzo all’affumicatura di pigna con condimento alla pizzaiola di Pino Cuttaia (Cucina, vino e servizio in abbinamento Un percorso di gusto a Milano)
Merluzzo all’affumicatura di pigna con condimento alla pizzaiola (Pino Cuttaia - La Madia)

Di rilievo la masterclass di degustazione a cura di Noi di Sala, associazione nata nel 2012 per promuovere i valori del servizio valorizzando il ruolo dei professionisti. Otto i vini in assaggio raccontati da alcune star dell’ospitalità come Vincenzo Donatiello (sommelier e maitre ristorante Piazza Duomo - Alba, Cn), Walter Meccia (sommelier Hotel Four Seasons, Firenze), Valentina Bertini (sommelier Hotel Gallia, Milano), Antonio Di Mora (sommelier ristorante Joia, Milano), Giacomo Gironi (sommelier ristorante Al Mercato, Milano).

Masterclass di degustazione a cura di Noi di Sala (Cucina, vino e servizio in abbinamento Un percorso di gusto a Milano)
Masterclass di degustazione a cura di Noi di Sala

In degustazione Opere Riserva, Metodo Classico Brut 2011 di Villa Sandi (cremoso, morbido, bilanciato e di lunga persistenza), Chardonnay 2010 di Planeta (potente, ricco, elegante), Trebbiano d’Abruzzo Doc 2010 La Botte di Gianni di Masciarelli (corpo, carattere mediterraneo, vino di stoffa, da invecchiamento). Per quanto riguarda i rossi, tutti 2010, sono stati proposti Veronose Igt La Poja di Allegrini (affascinante, speziature dolci), Toscana Igt Mormoreto di Frescobaldi (tessitura finissima e setosa, corpo generoso), Montefalco Sagrantino Docg 25 Anni di Arnaldo Caprai (potente, armonico, complesso e longevo), Taurasi Riserva Docg Piano di Montevergine, Feudi di San Gregorio (fresco, espressione importante del vino del Sud), Barolo Docg Vigna La Rosa di Fontanafredda (floreale, elegante, un classico del territorio).

Tenerezza di Vitello con salsa al carbone e curcuma di Enrico Bartolini (Cucina, vino e servizio in abbinamento Un percorso di gusto a Milano)
Tenerezza di Vitello con salsa al carbone e curcuma (Enrico Bartolini - Enrico Bartolini al Mudec)

Gli otto showcooking che hanno scandito la giornata hanno visto alternarsi altrettanti grandi cuochi che hanno svelato il “dietro le quinte” della loro ricetta. A ogni piatto è stato abbinato un vino delle cantine che hanno partecipato all’evento. Vito Mollica (Il Palagio, Four Seasons, Firenze) ha proposto Insalata di Francesina di Calvana con crema ai funghi porcini con Benefizio Pomino Bianco Doc 2015 Frescobaldi, mentre Graziano Prest (Ristorante Tivoli - Cortina, Bl) ha servito Passeggiata nel bosco d’Estate: tartare e tataki di cervo, crumble ai porcini, Puccia di Cortina, maionese allo yogurt, salsa alle erbe spontanee, in degustazione con Opere trevigiane Serenissima Doc Villa Sandi. Unica donna, Marianna Vitale (Sud - Quarto, Na) ha scelto Alghe e fagioli da degustare con Pietracalda, Fiano di Avellino Docg 2016 di Feudi di San Gregorio. Tenerezza di Vitello con salsa al carbone e curcuma di Enrico Bartolini (Enrico Bartolini al Mudec, Milano) è stata servita in abbinamento a La Poja Veronese Igt 2011 di Allegrini.

Giacomo Gironi, Vincenzo Donatiello, Valentina Bertini, Walter Meccia e Antonio Di Mora (Cucina, vino e servizio in abbinamento Un percorso di gusto a Milano)
Noi di Sala: Giacomo Gironi, Vincenzo Donatiello, Valentina Bertini, Walter Meccia e Antonio Di Mora

Dalla Lombardia alla Sicilia con Pino Cuttaia (La Madia - Licata, Ag) e il suo Merluzzo all’affumicatura di pigna con condimento alla pizzaiola. Eruzione 1614 Carricante, Sicilia Doc 2016 il vino di Planeta che ha accompagnato il piatto. A seguire il socio Euro-Toques Ugo Alciati (Guido Ristorante - Serralunga d’Alba, Cn) con Carnaroli, Montebove e pepe nero e Barolo Proprietà in Fontanafredda Docg 2013. Valentino Palmisano (Ristorante Vespasia - Norcia, Pg), sulla scia delle sue esperienze in Estremo Oriente, ha presentato il Maialino umbro laccato e croccante con scalogno caramellato e chutney di mela abbinato a Valdimaggio Montefalco Sagrantino Docg 2012 di Arnaldo Caprai. Ultimo show a opera di Nicola Fossaceca (Al Metrò - San Salvo Marina, Ch). La sua Ricciola arrosto con carote, erbe e salsa agrodolce ha sposato la magnum Castello di Semivicoli, Trebbiano d’Abruzzo Doc 2013 di Masciarelli.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cantina cuoco degustazione Italian Signature Wines academy Noi di Sala Officine del Volo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).