Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 09:37| 66702 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA
di Valerio Beltrami
presidente Amira
Valerio Beltrami
Valerio Beltrami
di Valerio Beltrami

Le diverse abilità
nel mondo della ristorazione

Le diverse abilità 
nel mondo della ristorazione
Le diverse abilità nel mondo della ristorazione
Pubblicato il 22 novembre 2019 | 08:25

Se non possiamo intervenire sull’aspetto della menomazione, possiamo invece fare molto nei confronti dell’ambiente fisico e sociale, sensibilizzando sulla necessità di inclusione e integrazione.

Grande successo a Siracusa per il 2° concorso “Le diverse abilità nel mondo della ristorazione”, realizzato dall’Amira e curato dal Gran maestro della ristorazione Luciano Graziano, con l’obiettivo di sensibilizzare l’inserimento lavorativo dei ragazzi con disabilità nella ristorazione e nel turismo. Il concorso ha puntato l’attenzione sui ragazzi diversamente abili per valorizzare il loro ruolo nella difficile ma estremamente gratificante professione di sala. Nella sfida i giovani, in squadre da due, si sono sfidati mettendo in pratica l’arte del flambé (preparazione di una crèpes suzette) e descrivendo le colorate note dei vini italiani. Sono stati momenti partecipati, a cui hanno aderito l’istituto alberghiero di Siracusa e molte realtà italiane.

I partecipanti al concorso “Le diverse abilità nel mondo della ristorazione” (Le diverse abilità nel mondo della ristorazione)
I partecipanti al concorso “Le diverse abilità nel mondo della ristorazione”

«È un onore per il mondo della ristorazione e dell’hotellerie e merita pieno supporto e la più grande partecipazione della città. Occorre favorire l’impiego di ragazzi con disabilità in attività lavorative», hanno sottolineato il sindaco Francesco Italia e il presidente del consiglio comunale Moena Scala. «Siracusa, città inclusiva per eccellenza, si candida fin da ora per ospitare le prossime edizioni, per valorizzare nella maniera migliore il ruolo che questi ragazzi speciali possono svolgere nella società. Noi crediamo nelle grandi potenzialità di questi ragazzi che sono alla ricerca di un’opportunità per mettere a frutto le loro abilità».

Dopo avere ringraziato gli organizzatori per la scelta di Siracusa, il presidente del consiglio comunale ha insistito sul valore dell’inclusione, «che è un concetto più esteso - ha detto - rispetto all’integrazione. L’inclusione valorizza le qualità e le competenze di questi ragazzi nel contesto sociale e la loro esperienza è un arricchimento per tutti. È una dimensione che deve riguardare ciascuno di noi e che deve sensibilizzarci (anche noi politici) a portare avanti progetti come quelli che oggi possono essere finanziati con la legge sul “Dopo di noi”. Dobbiamo tutti portare avanti il giusto messaggio di uguaglianza e di coinvolgimento per superare le differenze».

Il mio personale pensiero è che il “diversamente abile” bisogna conoscerlo, comprenderlo, viverlo ed amarlo. Lui con la sua sensibilità ci darà tutto il suo potenziale di persona stupenda ed eccezionale, avrà sempre un sorriso spontaneo e mai forzato. Con Amira mi impegnerò per far sì che chi assumerà uno di questi ragazzi possa avere delle agevolazioni fiscali. Non so cosa otterrò ma sono sicuro che se tutti faremo qualcosa si potrà vincere questa battaglia. L’inclusione valorizza le qualità di vita e le competenze di questi ragazzi nel contesto sociale. La loro esperienza è un arricchimento per tutti.

La manifestazione a Siracusa si è conclusa con la cena di gala e la premiazione di tutti gli splendidi ragazzi che hanno partecipato. Arrivederci all’anno prossimo!

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


maitre sala Amira servizio di sala ristorazione accoglienza hotellerie turismo Siracusa inclusione diversamente abili disabilita Dopo di noi Luciano Graziano Moena Scala Francesco Italia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®