Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 18 gennaio 2020 | aggiornato alle 08:19| 62998 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA
di Valerio Beltrami
presidente Amira
Valerio Beltrami
Valerio Beltrami
di Valerio Beltrami

L’olio extravergine in tavola
Primo capitolo di un racconto

L’olio extravergine in tavola 
Primo capitolo di un racconto
L’olio extravergine in tavola Primo capitolo di un racconto
Pubblicato il 19 luglio 2019 | 09:08

Le carte degli oli sono una realtà, ma troppo spesso ci si limita a mettere una bottiglia sul tavolo senza fornire spiegazioni al nostro ospite su tipologie, origine, caratteristiche. Un maître deve saper andare oltre.

Gli ultimi approfondimenti di questa rubrica hanno avuto come oggetto la carta dei vini e le acque minerali, elementi di primo piano nell’ambito del servizio. Ora mi preme puntare l’attenzione su un tema altrettanto importante: l’olio extravergine di oliva al ristorante. Siamo molto preparati su come abbinare un vino a un piatto o consigliare un’acqua, in quanto non sono tutte uguali e ognuna vanta una carta d’identità ben precisa. Ci siamo però un po’ “seduti” per quanto riguarda l’olio e la sua cultura, che nel nostro Paese rappresenta un universo composito e ricchissimo.

Amore a primo... olio! (L’olio extravergine in tavola Primo capitolo di un racconto)
Amore a primo... olio!

Tanto per cominciare, un extravergine di alta gamma va servito accompagnato da un ottimo pane. La clientela comincia così a stuzzicare ed esaltare il palato nell’attesa di dare il via al pasto. Un incipit che diventa anche conoscenza.

Certo, rispetto al passato molte cose sono cambiate. All’inizio della mia carriera esistevano le oliere che venivano riempite e poi portate in tavola. Oggi, per fortuna, la legge non ammette più questa pratica “carbonara”, da dietro le quinte. L’olio al ristorante deve essere presentato in contenitori etichettati, forniti di dispositivo che eviti che il contenuto possa essere aggiunto e modificato. Questa la normativa, al maître il compito promuoverne il contenuto con una narrazione di cultivar e territori.

Dobbiamo fare in modo che l’olio extravergine di oliva diventi il primo capitolo di un racconto seducente che è il pasto. Gli oli, come i vini e le acque, rappresentano una regione, una provincia, un comune. E noi dobbiamo portare in tavola diverse identità di zona, da abbinare ad ogni portata. L’olio va raccontato ed enfatizzato. Una promozione che potrebbe lasciare il segno nel nostro ristorante, anche a vantaggio degli ospiti stranieri, potrebbe consistere nel tenere in casa un campionario di bottiglie da 100 ml, di differenti tipologie, da donare alla clientela.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


maitre sala servizio di sala Amira ristorante olio di oliva olio extravergine bottiglia anti rabbocco cultivar territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

20/07/2019 15:53:56
1) L’oro in tavola
Buongiorno, Ho molto apprezzato il Suo articolo e vorrei condividere nonché poter approfondire l’argomento presentandole la più importante è significativa realtà di Olio Extravergine in Tavola! La prego contattarmi al mio nr 335 6675994 o o fornirmi indicazioni per poterla contattare. Grazie
Rosita Dorigo


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).