Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 08:02| 64708 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

“Sensazione pura” e “Brownies” trionfano
alla tappa cinese del Gelato World Tour

“Sensazione pura” e “Brownies” trionfano
alla tappa cinese del Gelato World Tour
“Sensazione pura” e “Brownies” trionfano alla tappa cinese del Gelato World Tour
Pubblicato il 08 agosto 2016 | 14:49

“Sensazione pura” di He Qingxia e “Brownies” di Guo Hongwu vincono in Cina e volano alla finale prevista a Rimini a settembre 2017. Il terzo posto è stato assegnato a Zhang Chenglong per il gusto “Armonia Dolceamara”

Il Gelato World Tour China Challenge ha servito oltre 60.000 coppette di gelato artigianale a Oct Harbour O’Plaza - Shenzhen. Decine di migliaia di visitatori hanno riempito i corridoi del centro commerciale più rinomato di Shenzhen per assaggiare i gusti in gara al China Challenge della “Formula uno del Gelato”. Quindici gelati hanno reso onore alla tradizione del dolce freddo italiano. Quindici squadre di gelatieri provenienti da ogni parte del Paese (Hong Kong incluso) hanno lavorato assiduamente per 72 ore con l’obiettivo di preparare il miglior gelato della Cina.

He Qingxia (1° classificato) e Guo Hongwu (2° classificato)
He Qingxia (1° classificato) e Guo Hongwu (2° classificato)

I voti di una giuria di esperti - composta da Antonino Sammarco, capo della sezione consolare di Canton, Gary Jones, corrispondente del South China Morning Post e Yin Chunying, general manager di JStyle, sotto la supervisione di Valentina Righi, pr della Fondazione Bruto e Poerio Carpigiani e Stefano Marinucci, direttore PreGel - unitamente ai voti del pubblico hanno decretato il risultato finale della competizione. Due gusti si aggiudicano un posto al Gran ginale di Rimini, a settembre 2017, e sfideranno i vincitori delle altre tappe internazionali e dei Challenges del Gelato World Tour. A rappresentare la Cina con l’obiettivo di vincere il titolo “World’s Best Gelato”, i gusti “Sensazione pura” del gelatiere He Qingxia (nella foto, a sinistra), proveniente da Shanwei (China), nastri di morbida crema nocciola punteggiata da soffici bignè ricoperti di cioccolato, e “Brownies” di Guo Hongwu (nella foto, a destra), proveniente da Zhangzhou (China), un inno al mondo del cioccolato, quello morbido e intenso che si ispira alla ricetta americana del Brownie, unita ad una leggera nota amara.



Il terzo posto è stato assegnato a “Armonia Dolceamara” (il magico mondo dell’amaretto. Il racconto fiabesco di una mandorla italiana avvolta da un bellissimo guscio amarognolo, accompagnata da una salsa speciale all’arancia) del gelatiere Zhang Chenglong, proveniente da Qinghai (China). Da segnalare anche le menzioni speciali: quella del pubblico è andata al “Tiramisù della Tradizione” (un viaggio a Venezia attraverso una specialità di dessert fatta di 2 ingredienti italiani: il caffè e il mascarpone) del gelatiere Ye Zhuoyu, proveniente da Hong Kong, quella della giuria tecnica a “Fragolina di Bosco e Mascarpone” (il connubio sempre attuale di 2 gusti italiani classici: il gusto ricco e intenso del mascarpone e quello sottile della fragolina di bosco) del gelatiere Chen Jian, proveniente da Chengdu, China. Una menzione anche dai giornalisti, che hanno premiato “Sognando il Paradiso” (arachidi salate e gianduia, per un’ indimenticabile e golosa esperienza italiana, un viaggio nel mondo della frutta secca della tradizione) del geltaiere Hong Pingping, proveniente da Fujian, China.

La giuria
La giuria

Gli artigiani hanno prodotto il gelato all’interno di un laboratorio trasparente, ubicato al centro del Oct Harbour O’Plaza, dotato delle più moderne attrezzature della Carpigiani, il più grande mai realizzato in Cina, grazie anche al supporto dell’organizzatore dell’evento, Nina Shanghai Food e alla collaborazione degli altri partners, Sigep-Rimini Fiera e PreGel, che ha messo a disposizione dei gelatieri una selezione di ingredienti di altissima qualità. Il gelato è stato esposto all’interno delle vetrine Isa/Haier.
 
Ad aggiudicarsi il primo premio della gara “Stack it High Showdown” di PreGel, che si pone l’obiettivo di realizzare il cono più alto della Cina, il gelatiere Liu Bao di Shenzhen (China), che ha messo in pila 11 palline di gelato in meno di trenta secondi! I cinesi amano il gelato, come ha chiaramente reso evidente il China Challenge del Gelato World Tour, svoltosi durante l’Italian Gelato Culture Festival, un evento organizzato da Shanghai Nina Food con la partnership di Carpigiani Gelato University, Sigep Rimini Expo, PreGel, Isa, Cigusta, Oct Mall e Haier. L’Italian Gelato Culture Festival ha il patrocinio del Consolato generale italiano di Canton e dell’Ice. Esistono grandi opportunità di business, dunque, per tutti coloro che desiderano aprire gelaterie in questo mastodontico mercato asiatico.



L’evento era gratuito e aperto al pubblico: i visitatori non solo hanno potuto ammirare gli artigiani mentre creavano nel laboratorio Carpigiani sorprendenti gusti capaci di deliziare le papille gustative, ma hanno potuto loro stessi assaggiare i gusti in gara! Ogni Gelato ticket, dal costo di 60 rmb, dava diritto a 6 assaggi. I due migliori gusti ed i rispettiviartigiani rappresenteranno la Cina alla finale del Gelato World Tour, che si terrà a Rimini nel settembre 2017. Altre importanti città della Cina hanno già manifestato l’interesse di diventare “capitali del gelato” ed ospitare nuovi challenges del Gelato World Tour.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Gelato World Tour Cina gelato gusto Sensazione pura Brownies Carpigiani Sigep He Qingxia Guo Hongwu

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®