Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 18:19| 64730 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Conpait, la solidarietà è dolce
Tante iniziative per i terremotati

Conpait, la solidarietà è dolce 
Tante iniziative per i terremotati
Conpait, la solidarietà è dolce Tante iniziative per i terremotati
Pubblicato il 01 settembre 2016 | 11:27

La Confederazione pasticceri italiani si è mobilitata a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, promuovendo una serie di iniziative all’insegna della dolcezza, da “Un Gelato per Ricominciare” a #gelatosolidale

Mentre si continua a scavare tra le macerie del terremoto che ha sconvolto le popolazioni del centro Italia, e la vita scorre con una parvenza di normalità, la Confederazione pasticceri italiani (Conpait), insieme a tutte le altre associazioni, enti, e volontari si è mobilitata per portare un aiuto concreto. Con l’autorizzazione del Dipartimento di Protezione Civile, da subito la Conpait ha unito le forze di delegati e associati aprendo una raccolta fondi a favore di tutti coloro che sono stati colpiti dal sisma.



È possibile, infatti, effettuare una donazione al codice Iban IT51W0200815505000101742462 intestato all'Associazione, inserendo nella causale la dicitura “donazione a favore dei terremotati”. Inoltre, in collaborazione con la Federazione italiana cuochi che coordina le operazioni di pranzi e cene all’interno delle zone colpite dal terremoto, la Confederazione raccoglie dolci a lunga conservazione e materie prime non deperibili.
Anche la Conpait Abruzzo-Marche si è messa al lavoro organizzando, nella serata del 30 agosto, l'evento “Penne all'Amatriciana”, tenutosi presso la piazza centrale del paese di Penne, in provincia di Pescara. La somma raccolta, che è stata di € 6.131,20 è stata interamente devoluta alla popolazione di Amatrice.

Sulla stessa scia di solidarietà si muove anche la Conpait Gelato con due iniziative, sempre a favore dei terremotati. La prima è “Un Gelato per Ricominciare”, l'evento in programma durante PIkkanapa, ossia il Festival Mostramercato del Peperoncino e della Canapa, il 3 e 4 settembre a Jesi, in provincia di Ancona.

«L'idea nasce dalla voglia di aiutare le vittime del terremoto attraverso il nostro lavoro - ci racconta Ida Di Biaggio, delegata nazionale Conpait Gelato - e siamo pronti a regalare sorrisi attraverso degustazioni, questa volta non più gratuite ma con un'offerta che andremmo a devolvere alle zone terremotate. Guarda-Gusta-Aiuta vede coinvolti tutti i gelatieri che dal vivo prepareranno un gusto di gelato, in questo caso ispirato alla Canapa, invitando tutti i partecipanti a lasciare la propria offerta».

Altra iniziativa è #gelatosolidale, a cura di Gelato Tour, in collaborazione con la Conpait Gelato. Si tratta di una nuova ricetta, realizzata basandosi sul dolce tipico reatino “La Copeta”, che è divenuto il simbolo per una raccolta fondi destinati alle popolazioni colpite dal terremoto. Per conoscere tutte le gelaterie che aderiscono all'iniziativa, basta consultare le App (App iOS - App Android) e recarsi nelle gelaterie ad acquistare e degustare il nuovo gusto gelato (per informazioni: info@gelatotour.it - 3405578214).

Per informazioni: www.conpait.it/un-aiuto-ai-terremotati/

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Conpait terremoto raccolta fondi Gelato solidale Ida Di Biaggio Conpait Gelato

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®