Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 16:39| 64558 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

I maestri della Mig al Wtm London
raccontano il gelato made in Italy

I maestri della Mig al Wtm London 
raccontano il gelato made in Italy
I maestri della Mig al Wtm London raccontano il gelato made in Italy
Pubblicato il 09 novembre 2017 | 15:36

Il gelato ha rappresentato l'Italia al Wtm (World travel market) di Londra. A presentarlo i maestri gelatieri su proposta della Mig, la Mostra internazionale del gelato artigianale, invitata al Wtm dall'Enit.

Quest'anno partner principale alla manifestazione è stata proprio l'Italia, con uno stand da 1.200 mq. Le regioni presenti erano 13, più hanno figurato Roma Capitale, Alitalia e una ventina di privati tra hotel ed operatori turistici. Inoltre presenti in fiera, ma collocati altrove, Veneto, Sardegna, Emilia Romagna e Puglia.

(I maestri della Mig al Wtm London raccontano il gelato made in Italy)

La Mig, alla quale è stato riservato un posto centrale nell'area Italia, ha rappresentato attraverso il gelato artigianale, la qualità e l'identità dei prodotti tipici italiani. Il gelato insomma ha fatto da portabandiera.

Sono partiti per preparare il gelato della tradizione italiana Fausto Bortolot (presidente Mig), Dario Olivier (consigliere di amministrazione di Longarone Fiere e presidente Uniteis) e Renzo Ongaro (maestro della Gelateria italiana).

(I maestri della Mig al Wtm London raccontano il gelato made in Italy)

«Un particolare contributo alla riuscita dell’iniziativa, oltre 5mila le coppette distribuite agli operatori intervenuti da tutto il mondo, lo si deve anche alla collaborazione in loco del gelatiere italiano di Mergellina, Carlo Caiazzo, che ha aperto a Londra la gelateria Chalet Ciro e che è stato sempre al nostro fianco». A dirlo Fausto Bortolot, che ha ricevuto i complimenti da Enit che ha puntato sul gelato per raccontare gli itinerari gastronomici del territorio italiano, in vista soprattutto del 2018, l’anno del cibo italiano.

Per tutti e tre i giorni (dal 6 all'8 novembre) si sono susseguite degustazioni, dal pistacchio di Sicilia alla nocciola tribolata gentile Igp del Piemonte fino al limone di Sorrento e a molti altri gusti. Oltre al gelato, anche un laboratorio a vista, dove chi era in fiera ha potuto ammirare la produzione dei diversi gusti live. Tutto questo con l'ausilio di alcune importanti aziende espositrici della Mig di Longarone, quali Bravo di Montecchio Maggiore, Ifi di Tavullia e Fugar di Verucchio e Albert di Zero Bianco.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Wtm London Mig mostra gelato artigianale gelato Made in Italy Fausto Bortolot Dario Olivier Renzo Ongaro maestro gelatiere degustazione pistacchio nocciola Igp World travel market

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®