Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 marzo 2020 | aggiornato alle 05:19| 64423 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI
di Carla Latini
Carla Latini
Carla Latini
di Carla Latini

La giovane pasticcera Cristina Passini
volta pagina dopo il sisma di ottobre

La giovane pasticcera Cristina Passini 
volta pagina dopo il sisma di ottobre
La giovane pasticcera Cristina Passini volta pagina dopo il sisma di ottobre
Pubblicato il 01 febbraio 2017 | 15:06

La pasticceria di Cristina, “Toffee”, sorgeva nel centro di Camerino ed è stata distrutta dal terremoto del 26 ottobre. La sua storia ha commosso le Marche. Oggi si prepara ad una nuova avventura professionale a Capri

Cristina Passini, 27 anni, pasticcera da 4, aveva un sogno fin da bambina. Un sogno diventato realtà tre anni e mezzo fa, nel centro di Camerino (Mc). L’ottobre scorso è stato completamente distrutto dal sisma. Si chiamava “Toffee”, come una romantica canzone d’amore di Vasco. Pasticceria, gelateria e bar. Dalle 6 della mattina alle 9 di sera senza fatica, solo con gioia.

La giovane pasticcera Cristina Passini  volta pagina dopo il sisma di ottobre

Ammetto che parlare con lei non è stato facile perché sono troppo coinvolta emotivamente e non volevo turbarla nel farle ricordare. Ma Cristina è una tosta, caparbia. Così partiamo dal passato per arrivare al suo futuro. Dopo la scuola lavora come pasticcera in un ristorante. Si appassiona alla materia e decide di aprire un locale tutto suo. Ama la pasticceria, che definisce moderna. Una pasticceria che gioca con gli ingredienti e che alleggerisce le preparazioni.

La giovane pasticcera Cristina Passini  volta pagina dopo il sisma di ottobre
Cristina Passini

«Ed ora che succede?», le domando diretta. Il suo locale è pressoché scomparso e lei, lì sotto, non ci ritorna più. Si trovava lì con tanti clienti e amici la sera del 26 ottobre. È un miracolo che oggi lo possa raccontare. «Il giorno dopo ho fatto subito il passaporto. Volevo andare via lontano. Ma i miei clienti sono qui. La mia famiglia è qui. I miei genitori avevano un negozio di alimentari. Distrutto anche quello. Per fortuna la casa ha retto ed è agibile». La voce è sommessa. Ogni tanto le chiedo se mi sente. Parla poco e dice tanto.

Il passato è passato. Il presente ora la vede pasticcera al Ristorante Monzù dell’Hotel Punta Tragara a Capri (Na) con lo chef Luigi Lionetti. Torna a fare la pasticcera nella cucina di un ristorante. Ancora un bell’allenamento per lei, che le servirà in futuro. Perché il futuro di Cristina Passini, almeno il futuro in cui si vede proiettata, è sempre qui, nelle Marche. Vuole tornare e trovare un altro luogo dove riaprire Toffee.

La giovane pasticcera Cristina Passini  volta pagina dopo il sisma di ottobre

Intanto “combatte” con le istituzioni e con la burocrazia. Ma c’è attorno a lei l’affetto e la solidarietà di tanta gente sensibile che la fa sentire come una “crema dentro ad un bignè”. Pasticceri da ogni parte d’Italia, riviste specializzate ed ora una pagina Facebook, “Pastry Joke Challenge”, che servirà a raccogliere fondi per aiutarla, organizzata da professionisti del settore.

E adesso solo cose belle! È molto “gasata” e non vede l’ora di andare a Capri. Questa nuova esperienza ed il posto la esaltano. Mi faccio dare un po’ di ricette per conoscerla meglio. Le sue specialità, che vedete nelle foto, sono il Chocobosco, una pasta sablé con mousse di cioccolato bianco e glassa al lampone, i Bigné con la crema mousseline, la Bavarese alle fragole, i Cornetti al pistacchio e la Tortina Paradiso con i frutti di bosco.

La giovane pasticcera Cristina Passini  volta pagina dopo il sisma di ottobre

Se volete contattare questa “dolcissima” ragazza, anche solo per un abbraccio virtuale, la trovate su Facebook. Fatelo, le farà bene e farà bene anche a voi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Cristina Passini Toffee Camerino terremoto sisma pasticceria Capri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®