Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 01:25| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI
di Monica Di Pillo
Monica Di Pillo
Monica Di Pillo
di Monica Di Pillo

Pasqua 2018 ha segnato una svolta
Packaging e sorpresa dell’uovo “green”

Pasqua 2018 ha segnato una svolta 
Packaging e sorpresa dell’uovo “green”
Pasqua 2018 ha segnato una svolta Packaging e sorpresa dell’uovo “green”
Pubblicato il 11 aprile 2018 | 19:40

La sorpresa di Pasqua più bella è arrivata quest’anno anche dal contenitore, non solo dal contenuto. Una svolta sostenibile anche per i pasticceri di Conpait, che si sono mobilitati per rendere “green” l’uovo 2018.

Ma non è tutto, perché la svolta sarà di fatto un must anche per il futuro della pasticceria. Oltretutto l’uovo di Pasqua ha origini molto antiche e si collega a riti legati alla primavera, stagione di fecondità e rinnovamento della natura. Durante i secoli, si sono aggiunte tradizioni e leggende legate a questo prodotto. L’uovo rappresenta la Pasqua nel mondo intero.

(Pasqua 2018 ha segnato una svolta Packaging e sorpresa dell’uovo green)

Esistono diverse varietà di uova: dipinte, intagliate, di cioccolata, di terracotta e di carta pesta. Le uova vere, colorate o dorate, hanno un’origine radicata nel passato, mentre le uova di cartone o di cioccolato sono di origine recente e, se sono prodotte con una buona materia prima e nel rispetto dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori, ancora meglio. In commercio sono presenti uova biologiche e solidali al cioccolato al latte e al cioccolato fondente, con il marchio di certificazione del commercio equo ed etico.

Uova di Pasqua colorate, d’autore, più simili a golose opere d’arte, impreziosite e costruite per i desideri di grandi e piccini, con una novità. Il packaging ecologico sostituirà i fogli di plastica, grazie a variopinte carte riciclate o a confezioni di cartone very cool. Il cartone, oltre ad essere più green, proteggerà inoltre l’uovo da eventuali rotture. Ma non è solo nel packaging che prende corpo la cioccolateria ecosostenibile. I modi attraverso cui passa la sostenibilità di un uovo di Pasqua sono diversi e interessano anche la sorpresa.

Spesso il regalo che si trova all’interno di queste uova è infatti ottenuto dal riciclo di bottigliette d’acqua, grazie alla stampante 3D di Disegno colore e interni, con poca energia e senza produrre scarto. Un piccolo gesto capace di sensibilizzare veicolando un messaggio sano, etico e sostenibile.
 
«È un processo di riciclo e un messaggio di riuso all’interno dell’uovo di Pasqua, che - spiega il numero uno di Conpait, Federico Anzellotti - invece di solito con il regalo, comunica il principio consumistico dell’usa e getta. Anche per questo noi di Conpait abbiamo pensato di unire le competenze per creare qualcosa di diverso, utilizzando cioccolato puro, di qualità eccezionale e abbinandolo ad un packaging e a una sorpresa frutto del riuso dei materiali».

E dopo contenitore e sorpresa, c’è il contenuto, l’uovo di Pasqua e i suoi ingredienti, che seguono la scia della svolta green, tanto che molti pasticceri della Conpait hanno adottato Fairtrade, che è un marchio di certificazione del commercio equo. Il sistema di certificazione Fairtrade garantisce il pagamento di un prezzo equo e stabile alle organizzazioni di produttori dei Paesi in via di sviluppo e assicura un margine di guadagno aggiuntivo da investire in progetti di sviluppo a favore delle comunità, come la costruzione di scuole, ospedali, corsi di formazione e borse di studio per i figli dei lavoratori. Inoltre, garantisce il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e promuove pratiche di agricoltura sostenibile.

Insomma la svolta bio che ha caratterizzato questa Pasqua sarà destinata a tracciare un solco indelebile, a cui tutta la pasticceria si adeguerà nei prossimi anni. Ed ecco che, non solo a Natale, ma anche a Pasqua siamo tutti più buoni.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Pasqua uovo di Pasqua packaging sorpresa Conpait Federico Anzellotti pasticcere bio sostenibilita riciclo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®