Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 agosto 2020 | aggiornato alle 06:21| 67230 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI
di Gabriele Ancona
Gabriele  Ancona
Gabriele  Ancona
di Gabriele Ancona

L’arte della pizza non ha confini
e si diffonde dall'Australia al Giappone

L’arte della pizza non ha confini 
e si diffonde dall'Australia al Giappone
L’arte della pizza non ha confini e si diffonde dall'Australia al Giappone
Pubblicato il 19 ottobre 2016 | 16:18

Un’ottima pizza può essere realizzata da pizzaioli di qualsiasi nazionalità, purché si sappiano padroneggiare le tecniche tradizionali e purché si utilizzino gli ingredienti migliori del nostro territorio

Continua a far parlare di sé la competizione che, lo scorso settembre, ha portato a Napoli centinaia di pizzaioli professionisti da 40 Paesi nel mondo, confermando il suo successo internazionale. Il 15° Trofeo Caputo, che ha visto trionfare Andrea Cozzolino, è stato infatti uno spunto di confronto leale in un contesto di divertimento, di semplicità e di amicizia, ma anche di grande professionalità, dei valori che da sempre contraddistinguono il nobile mestiere del pizzaiuolo.



Il giovane neo campione del mondo dei pizzaioli è un esempio di come l’arte della pizza non abbia confini; Cozzolino si è trasferito Melbourne in Australia sei anni fa e qui ha aperto la Pizzeria “Zero95”, dove rinnova quotidianamente l’amore per la cucina italiana. Di certo non gli manca l’esperienza; già a dodici anni impastava farina e acqua nella pizzeria dello zio a Giugliano, un paese alle porte di Napoli. Il suo spirito di adattamento e la sua passione lo hanno portato a conquistare tutti i colleghi pizzaioli che al momento della sua proclamazione hanno reagito con una “ola”.

A una manciata di punti da Cozzolino, lo ricordiamo si era piazzato Ciro Magnetti, della pizzeria “Olio e Pomodoro Doc” di Melito di Napoli. Il terzo gradino del podio è andato invece al giapponese Kengo Yoshiha. Il Sol Levante, va sottolineato, è da anni un vivaio di abilissimi pizzaioli, formatisi anche sulle orme di Akinari Pasquale Makishima, vincitore del Trofeo Caputo nel 2010.

Andrea Cozzolino
Andrea Cozzolino

Per il suo carattere sempre più mondiale, competitivo ed esaltante, il Campionato mondiale dei pizzaioli - organizzato in collaborazione con l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani guidata da Sergio Miccù - giunto alla sua 15a edizione, si è confermato un evento di grande successo ed è già alta l’attesa per la prossima edizione. L’evento è la chiara dimostrazione di come un’ottima pizza possa essere realizzata da pizzaioli di qualsiasi nazionalità, purché si sappiano padroneggiare le tecniche tradizionali e si utilizzino gli ingredienti migliori del nostro territorio.

«Se fino a qualche decennio fa il maestro pizzaiuolo, quando doveva impastare, faceva uscire dal laboratorio i suoi assistenti, con questo evento ogni protagonista può osservare, confrontarsi e imparare da ogni partecipante - ha dichiarato Antimo Caputo amministratore delegato di Mulino Caputo - contribuendo a far crescere il livello qualitativo di questa enorme risorsa del nostro artigianato gastronomico. Noi, ogni anno, giriamo il mondo con le tappe del campionato e registriamo una costante diffusione dell’arte del pizzaiuolo, la vera anima della pizza napoletana».

Foto servizio e gallery: Stefano Renna / Roberta De Maddi

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Trofeo Caputo Andrea Cozzolino Napoli Campionato Australia Antimo Caputo Mulino Caputo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®