Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 03 agosto 2020 | aggiornato alle 20:09| 67054 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

Un albo per i pizzaioli professionisti
Amidei: Basta con l'improvvisazione

Un albo per i pizzaioli professionisti 
Amidei: Basta con l'improvvisazione
Un albo per i pizzaioli professionisti Amidei: Basta con l'improvvisazione
Primo Piano del 21 giugno 2016 | 16:41

Il disegno di legge presentato in senato prevede il riconoscimento della qualifica di pizzaiolo a chi consegue un apposito diploma e l'iscrizione all’albo obbligatoria per l'esercizio dell'attività. Si prevedono 40 ore di laboratorio, 30 di lingua straniera, 20 di scienza dell'alimentazione, 30 di igiene e somministrazione di alimenti

L'arte della pizza non si improvvisa e pizzaioli si nasce. Partendo da questi presupposti, 22 senatori hanno presentato un disegno di legge, con primo firmatario il senatore Bartolomeo Amidei (Forza Italia), che disciplini l'attività dei pizzaioli con il riconoscimento della qualifica e istituzione dell'albo nazionale dei pizzaioli professionisti.



In sostanza il disegno di legge prevede il riconoscimento della qualifica a chi consegue un diploma rilasciato esclusivamente dalle associazioni riconosciute, a loro volta chiamate ad attestare lo svolgimento da parte dei pizzaioli di una verifica teorico-pratica. Sono previsti corsi di 40 ore di laboratorio, 30 di lingua straniera, 20 di scienza dell'alimentazione, 30 di igiene e somministrazione di alimenti. Viene istituito un apposito albo, l'iscrizione al quale è condizione necessaria per l'esercizio dell'attività. L'art.8 del ddl istituisce, inoltre, la Giornata italiana della pizza.

«L'Italia ha una grande responsabilità - dichiara Amidei - che le deriva dal fatto che il marchio Made in Italy è sul podio di quelli più conosciuti al mondo, con Coca Cola e Visa e la pizza rappresenta il 50% del fatturato della nostra ristorazione, mentre la dieta mediterranea, di cui la pizza è parte integrante, è un trend mondiale. In questo contesto, non c'è spazio per l'improvvisazione e la figura del pizzaiolo va valorizzata e riconosciuta».

Bartolomeo Amidei
Bartolomeo Amidei

Paola Pelino (Il Popolo della Libertà - Forza Italia), relatrice nella commissione Industria di cui è vice presidente, si è lanciata anima e corpo in questa mission: «È stato difficile - ha detto - ma finalmente siamo riusciti a calendarizzare il ddl e abbiamo in agenda almeno 25 audizioni da svolgere con i soggetti competenti. Il mio auspicio, e me ne farò promotrice presso il presidente Pietro Grasso è che si riesca ad ottenere la sede deliberante per un ddl di interesse generale, in modo da velocizzarne l'iter a palazzo Madama e magari di ottenerne l'approvazione definitiva entro l'anno».

«Oggi il Senato ha fatto la storia - ha affermato Evandro Tadde, del Comitato pizzaioli italiani per l'istituzione dell'albo- perché si è capito che noi siamo degli artigiani, degli artisti. E finora, senza nulla togliere a nessuno, siamo stati inquadrati come camerieri, mentre siamo gli artefici del prodotto italiano più famoso al mondo. È un atto di giustizia per noi e di tutela nei confronti dei consumatori, rispetto ai troppi "praticoni" che operano nel settore».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizzaiolo pizza albo corso diploma laboratorio disegno di legge Bartolomeo Amidei Paola Pelino Evandro Tadde

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®