Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 20 luglio 2019 | aggiornato alle 03:40| 60056 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

A Napoli cresce l’attesa per la finale
del contest #pizzaUnesco

A Napoli cresce l’attesa per la finale 
del contest #pizzaUnesco
A Napoli cresce l’attesa per la finale del contest #pizzaUnesco
Pubblicato il 21 settembre 2016 | 17:18

Il 27 settembre a Napoli sarà decretato il vincitore del contest #pizzaUnesco, nato per sostenere la candidatura dell'Arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio dell'Umanità. 10 i finalisti in gara per il titolo

Il prossimo 27 settembre a Napoli, presso Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel, si svolgerà la finale del contest #pizzaUnesco, promosso da Mysocialrecipe. Il vincitore emergerà dai 10 pizzaioli finalisti. L'iniziativa, che ha visto la partecipazione di 130 pizzaioli provenienti da tutto il mondo, si è articolata in tre mesi di attività in cui una giuria internazionale ha lavorato per selezionare le migliori 10 pizze tenendo conto delle materie prime utilizzate, della appartenenza territoriale, dell'originalità e anche della bellezza.



La giuria di esperti è composta da: Allan Bay, giornalista enogastronomico, Eleonora Cozzella, giornalista dell'Espresso, Giorgio Calabrese, presidente della sezione "sicurezza alimentare" del comitato nazionale Sicurezza alimentare e docente di dietoterapia presso il dipartimento di Medicina e farmacia dell'Università Federico II di Napoli, Scott Wiener, giovane blogger americano, Lello Esposito, sculture, e presieduta dal giornalista enogastronomico Tommaso Esposito.

«Obiettivo del contest - ha dichiarato la promotrice, Francesca Marino - è stato quello di sostenere, anche dall'estero, la candidatura dell'Arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio dell'Umanità».
 
La finale si terrà in mattinata presso il Molino Caputo, la sera saranno assegnati il premio al vincitore e sette menzioni speciali. I pizzaioli impegnati nella fase finale sono Mauro Autolitano, Maria Cacialli, Davide Civitiello, Vincenzo Esposito, Gaetano Giglio, Vincenzo Lettieri, Carmine Paduano, Pasqualino Rossi, Bernardo Sollo, Giuseppe Vaccaro.

Mysocialrecipe pizzaUnesco contest Napoli gara Francesca Marino Mauro Autolitano Maria Cacialli Davide Civitiello Vincenzo Esposito Gaetano Giglio Vincenzo Lettieri Carmine Paduano Pasqualino Rossi Bernardo Sollo Giuseppe Vaccaro

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)