ABBONAMENTI
 
Rational
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 28 settembre 2020 | aggiornato alle 04:58 | 68004 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI
di Gabriele Ancona
Gabriele  Ancona
Gabriele  Ancona
di Gabriele Ancona

Frittura, ottimo antipasto in pizzeria
Se fatta bene è sana e molto gustosa

Frittura, ottimo antipasto in pizzeria 
Se fatta bene è sana e molto gustosa
Frittura, ottimo antipasto in pizzeria Se fatta bene è sana e molto gustosa
Primo Piano del 17 febbraio 2017 | 10:50

L'11ª edizione del Simposio tecnico sulla pizza italiana, PizzaUp, ha puntato i riflettori sulle tecniche di frittura. Spesso bistrattate, possono essere invece un ottimo antipasto prima della pizza, sano e gustoso. In cattedra è salito anche Davide Cassi che ha approfondito la frittura in destrosio, bicarbonato e acido citrico

È stata un’edizione sorprendente. L’11° PizzaUp, il Simposio tecnico sulla pizza italiana che si è svolto presso il Laboratorio di Molino Quaglia a Vighizzolo d’Este (Pd), ha visto puntati i riflettori sulla frittura. Farina e pizza discrete protagoniste dietro le quinte di una due giorni che ha sviluppato il tema “Tecniche di frittura contemporanea, ovvero il controllo perfetto delle Reazioni di Maillard”. «In pizzeria - ha sottolineato Piero Gabrieli, direttore marketing di Molino Quaglia - la cultura dell’antipasto è ancora tutta da sviluppare. E, in questo contesto, qual è l’antipasto più bistrattato? La frittura. Bene, se una frittura è fatta a regola d’arte, è sana e leggera. Si rivela inoltre un assaggio di qualità - e di notevole valore aggiunto in termini di food cost - propedeutico al consumo della pizza».

La frittura ottimo antipasto in pizzeria  Se fatta bene è sana e molto gustosa

La padronanza delle tecniche di cottura è quindi la strada da seguire per realizzare piatti intensi ma light in attesa della portata principale. Il fritto che precede la pizza accorcia inoltre i tempi dell’attesa a tavola. Ma attenzione, una frittura scadente può rovinare il palato e mettere le ali alla clientela. Per questo PizzaUp ha organizzato un simposio di altissimo profilo. In aula la crème dei professionisti della pizza, una sessantina di Petra Selected Partners, il gotha di chi segue Molino Quaglia da anni; in cattedra Davide Cassi, fondatore e direttore del Laboratorio di Fisica Gastronomica dell’Università di Parma, un ricercatore di valore, da oltre vent’anni collaboratore dei migliori cuochi d’Italia nell’introduzione di tecniche nuove di cucina.

Piero Gabrieli - La frittura ottimo antipasto in pizzeria  Se fatta bene è sana e molto gustosa
Piero Gabrieli

Con lui i docenti di Università della Pizza: Corrado Assenza (Caffè Sicilia di Noto, Siracusa, didatta presso il Master della Cucina Italiana), Federica Racinelli (agronoma con specializzazione nell’ambito della panificazione, pasticceria e pizza), Marco Valletta (cuoco, attivo promotore della cultura culinaria e gastronomica e della scienza in cucina).

Nel corso delle giornate di PizzaUp i partecipanti sono stati divisi in squadre (gialla, fucsia, arancione, verde) che hanno dato vita a specifici laboratori tecnici. Nel dettaglio, con Davide Cassi sono stati analizzati i processi di frittura alternativi; sotto la lente i liquidi di frittura, la retrogradazione degli amidi, la frittura in due tempi, i fenomeni di superficie e volume. Molto interessante la frittura in destrosio, bicarbonato e acido citrico. Corrado Assenza e Federica Racinelli hanno intrattenuto la platea su pastelle e fritture della pizza e degli impasti. In degustazione, ricotta fritta, ciuffi di cavolfiore bianco in pastella, cotoletta di pane e “pisciruovo”, omelette arrotolata con pecorino.

La frittura ottimo antipasto in pizzeria  Se fatta bene è sana e molto gustosa

Marco Valletta ha approfondito le impanature sviluppando la manipolazione e la frittura per immersione di crocchette di patate, arancini di piselli e zafferano, carciofo e mela pastellati. “Lavorare per regole, non per eccezioni”, il suo sistema virtuoso. Seguito con particolare attenzione anche il focus su food cost curato da Piero Gabrieli, che ha elaborato un articolato modello di calcolo inerente i costi-benefici del fritto in pizzeria.  

Per informazioni: www.pizzaup.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


PizzaUp pizza frittura Molino Quaglia Piero Gabrieli Reazioni di Meillard antipasto pizzaiolo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®