Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 09 agosto 2020 | aggiornato alle 16:34| 67145 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

#pizzaUnesco, 250 le pizze in gara
Meno di un mese allo stop delle iscrizioni

#pizzaUnesco, 250 le pizze in gara 
Meno di un mese allo stop delle iscrizioni
#pizzaUnesco, 250 le pizze in gara Meno di un mese allo stop delle iscrizioni
Pubblicato il 23 agosto 2017 | 10:12

Arrivano a quota 250 le pizze partecipanti alla seconda edizione del contest #pizzaUnesco, un notevole traguardo rispetto alle 140 dell'edizione inaugurale. Le iscrizioni saranno aperte fino all'11 settembre

Sono 250 le pizze registrate fino a oggi al contest #pizzaUnesco, organizzato dal sito MySocialRecipe, e ogni giorno aumentano sempre più. E se l’anno scorso, per la prima edizione, le pizze furono 140, si potrebbe verosimilmente doppiare il traguardo vista anche la grande partecipazione dall’estero, da tutti e cinque i continenti, di pizzaioli di tutto il mondo che lanciano sempre più forte il loro segnale per sostenere la candidatura dell'Arte dei pizzaioli napoletani a Patrimonio dell'Umanità.

#pizzaUnesco, 250 le pizze in gara Meno di un mese allo stop delle iscrizioni

Sono i numeri che parlano: decine di pizzaioli dall'estero, una partecipazione senza precedenti di donne: più di 20 pizzaiole, dall'Italia, dal Kenya, dall'Ungheria e perfino dal Kuwait, hanno dato il loro contributo a questa causa importante con le loro pizze originali.

Tra le opportunità del #pizzaUnesco contest anche le menzioni speciali assegnate dai partner di Mysocialrecipe: "Migliore pizza per gli aspetti nutrizionali" (a cura di Legambiente), "Pizza Slow - migliore pizza per la territorialità" (a cura di SlowFood), "Pizza Pop - la più letta sul web" (a cura di Mysocialrecipe), "Migliore pizza per l'originalità degli ingredienti" (in collaborazione con la Federazione italiana cuochi), "Miglior abbinamento Vino - Pizza" (a cura dell'Associazione italiana sommelier), "Migliore Pizza per l'impasto" (a cura di Ferrarelle), "La pizza è anche fritta" (a cura di Italia a Tavola), "pizza in the world" (Luciano Pignataro Wine Blog), "Pizza funzionale e alternativa" (Nazionale Italiana Pizzaioli), "Pizza senza glutine" (Ristorazione Italiana Magazine), "Miglior Pizza al Pomodoro" (a cura de La Fiammante).

Il contest, che proseguirà fino all'11 settembre, ha il patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri, del ministero delle Politiche agricole e forestali, Regione Campania, Comune di Napoli, Città Metropolitana, Camera di Commercio, Legambiente, Fondazione Univerde, Associazione italiana sommelier e EcoMuseo della Dieta mediterranea di Pioppi, ed è sostenuto da Ferrarelle, La Fiammante, Molino Caputo, Olitalia, Sorì, come main sponsor, e dal Consorzio del Parmigiano Reggiano come sponsor. La fase live, che si terrà a novembre, sarà sostenuta anche da Event Planet Food, Fondazione Birra Moretti, Gi.Metal e Scugnizzo Napoletano. I partner sono la Federazione italiana cuochi e la Nazionale italiana pizzaioli. Italia a Tavola è mediapartner.

Per informarsi e/o partecipare al contest, CLICCARE QUI

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizzaUnesco Arte dei pizzaiuoli napoletani Patrimonio Unesco candidatura contest pizzaiolo pizza fritta ricetta

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®