Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 31 marzo 2020 | aggiornato alle 18:20| 64486 articoli in archivio
Rotari
Pentole Agnelli

Il 3° Corso superiore di sala di Alma
chiude con 19 professionisti diplomati

Il 3° Corso superiore di sala di Alma 
chiude con 19 professionisti diplomati
Il 3° Corso superiore di sala di Alma chiude con 19 professionisti diplomati
Pubblicato il 28 novembre 2016 | 09:47

Tra i 19 neo-diplomati Alma al Corso di sala, bar e sommellerie, 13 possono vantare un impiego, di cui 8 in ristoranti stellati. I migliori del corso sono il romano Andrea Marchese e il ferrarese Luca Matteucci

Si è chiusa la terza edizione del Corso superiore di sala, bar e sommellerie: un percorso formativo studiato ad hoc da Alma - La scuola internazionale di cucina italiana per valorizzare il ruolo del professionista di sala. Una figura cruciale per il successo di un ristorante: professione che alla padronanza del galateo deve abbinare l’arte dell’accoglienza e del servizio, lo stile e la tecnica, nonché conoscenza delle materie prime e dei vini.

Al 3° Corso superiore di sala di Alma 19 i professionisti diplomati, 15 gli uomini

Dopo sette mesi di corso, tra fase residenziale, presso la Reggia di Colorno, e stage, presso prestigiose strutture di hotellerie e affermati ristoranti sia italiani che esteri. Gli studenti che possono ora fregiarsi del titolo di Assistant restaurant & Bar manager sono 19. Tra i diplomati, provenienti da 11 differenti regioni italiane, prevalgono nettamente gli uomini (15). Da evidenziare il fatto che ben 13 studenti, già al momento del diploma, abbiano un impiego coerente con il loro cammino formativo: sono otto i ristoranti stellati, tra cui il tre stelle Michelin Piazza Duomo e i bistellati Casa Perbellini e Don Alfonso 1890, che hanno inserito nel proprio team di sala i diplomati Alma, a conferma dell’elevato grado di preparazione dei ragazzi.

Al 3° Corso superiore di sala di Alma 19 i professionisti diplomati, 15 gli uomini

Agli esami finali, che consistono sia di una prova teorica (ogni candidato deve discutere un progetto di tesi) sia di prove pratiche (dall’allestimento di un aperitivo allo sbarazzo, passando per il servizio in occasione di una vera e propria cena à la carte, con simulazione di possibili situazioni di criticità), si sono distinti in particolare due studenti: Andrea Marchese e Luca Matteucci.

Al 3° Corso superiore di sala di Alma 19 i professionisti diplomati, 15 gli uomini

Venticinque anni, di Roma, Andrea Marchese ha avuto l’opportunità di svolgere il periodo di stage all’estero, più esattamente in Danimarca, a Copenaghen, presso il Ristorante The Studio 1, al servizio dello chef stellato Torsten Vildgaard. Altrettanto significativa la parabola di Luca Matteucci, 24 anni, di Ferrara: dopo lo stage al servizio dello chef Moreno Cedroni e di Mariella Organi al Ristorante La Madonnina del Pescatore, Luca è stato assunto da un altro maestro dell’alta cucina italiana, lo chef Giancarlo Perbellini, Ristorante Casa Perbellini, sotto la guida di Barbara Manoni, che si è aggiudicata il Premio Kettmeir come miglior maître di sala sulla Guida Identità Golose 2017.

Al 3° Corso superiore di sala di Alma 19 i professionisti diplomati, 15 gli uomini

A valutare la preparazione di Marchese e Matteucci e degli altri 17 diplomati è stata una commissione composta da docenti di Alma, coordinati da Roberto Gardini, e da affermati professionisti del settore: da Andrea Coppetta Calzavara, Ristorante Le Calandre, proclamato Miglior Maître d’Italia 2016 dalla Guida ai Ristoranti d’Italia de l’Espresso, ad Annalisa Barison, presidente Ais Emilia, da Mariella Organi, responsabile di sala al Ristorante La Madonnina del Pescatore, a Barbara Manoni, responsabile di sala al Ristorante Casa Perbellini, passando per Mirko Eutizi, food & beverage manager presso il St. Regis Hotel di Firenze, per non dimenticare Loris Mozzini, maître di Palazzo Mannaioni.

Al 3° Corso superiore di sala di Alma 19 i professionisti diplomati, 15 gli uomini

La cena di gala è stata servita dai ragazzi dell’attuale Corso superiore di Sala, Bar e Sommellerie: la quarta edizione si è aperta a settembre con 24 studenti provenienti da tutta Italia. A breve gli allievi riceveranno la comunicazione delle destinazioni di stage.


Alma - La scuola internazionale di cucina italiana
piazza Garibaldi 26 - 43052 Colorno (Pr)
Tel 0521 525211
www.alma.scuolacucina.it
infoalma@scuolacucina.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Alma sala bar sommellerie Luca Matteucci Andrea Marchese Casa Perbellini Don Alfonso 1860 Piazza Duomo Scuola internazionale di cucina italiana

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®