Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 22:20| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere

Alma, 24 gli studenti diplomati
al Corso di sala, bar e sommelierie

Alma, 24 gli studenti diplomati 
al Corso di sala, bar e sommelierie
Alma, 24 gli studenti diplomati al Corso di sala, bar e sommelierie
Pubblicato il 13 aprile 2016 | 15:44

Tra gli assistant restaurant & bar manager diplomati alla Scuola di Cucina di Colorno (Pr), la migliore del corso è Elisa Agarinis, con 100/100. Sette gli studenti che alla fine del corso hanno già un posto di lavoro

Sono 24 gli assistant restaurant & bar manager diplomati alla seconda edizione del Corso di sala, bar e sommellerie di Alma - Scuola internazionale di Cucina italiana. Dopo un percorso formativo della durata di sette mesi, tra fase residenziale a Colorno (Pr) e stage presso prestigiose strutture di hotellerie e affermati ristoranti sia italiani che esteri, i ragazzi hanno superato l’esame finale.



A valutarne la preparazione è stata una commissione composta da docenti di Alma, coordinati da Roberto Gardini, e da affermati professionisti del settore: da Mirko Eutizi, food & beverage manager del “St. Regis Starwood Hotel” di Firenze, a Stefano Gariboldi, direttore di “Peck” a Milano, dal critico gastronomico Andrea Grigraffini a Manuel Pistoia, food & beverage manager dell’“Armani Hotel Milano”, passando per Romeo Bisacchi, sommelier dell'“Enoteca Pinchiorri” a Firenze, e per Alberto Tasinato, restaurant manager al Ristorante “Seta” del Mandarin Oriental, Milano.

Molto alto il livello di preparazione degli esaminandi - 5 donne e 19 uomini - che hanno dimostrato brillantezza sia nelle prove teoriche (ogni candidato ha discusso un progetto di tesi) sia in quelle pratiche: negli spazi del Ristorante Mater infatti, agli studenti del Corso di sala, bar e sommellerie è stato chiesto di occuparsi del servizio in occasione di una vera e propria cena à la carte: il tutto mentre gli ospiti della commissione ricreavano possibili situazioni reali di criticità, così da simulare un vero e proprio servizio con ospiti ai tavoli.

Elisa Agarinis

Miglior diplomata è risultata la giovanissima - appena 19 anni - Elisa Agarinis (nelle foto), di Majano (Ud), che ha conquistato la commissione con la sua professionalità ed eleganza, tanto da meritarsi il punteggio di 100/100: la Agarinis, che in precedenza aveva frequentato l’Istituto alberghiero “Bonaldo Stringher” di Udine, è il primo diplomato nella storia del Corso di sala ad aver ottenuto il massimo dei voti. Per la Agarinis, le porte del mondo del lavoro sono già spalancate: è stata infatti assunta dall’Hotel “La Perla” di Corvara (Bz), in Val Badia, la stessa struttura che l’ha ospitata durante il periodo di stage.

Non si tratta di un’eccezione: oltre alla Agarinis, sono infatti sei i neo diplomati Alma che al momento del conseguimento del diploma di sala potevano già vantare un contratto di lavoro in prestigiose strutture di eccellenza: il “Four Seasons” di Firenze, “Enoteca Pinchiorri”, “Casa Vissani” a Baschi (Tr), “Le Calandre” a Sarmeola di Rubano (Pd). C’è anche chi lavorerà all’estero: è il caso di Matteo Giroso, in partenza per gli Emirati Arabi Uniti, dove curerà il servizio presso il “Social By Heinz Beck”.



Tutti segnali, questi, di un’inversione di tendenza: dopo anni in cui i riflettori sono stati puntati esclusivamente sulla cucina, ora grande è l’attenzione dedicata alla sala e alla formazione di giovani colti, sensibili e appassionati, che possano fare da trait d’union tra chef e cliente. Una mission che vede impegnata in prima linea Alma, oggi non più soltanto scuola di Cucina ma centro di formazione per la ristorazione e l’ospitalità a 360°.


Per informazioni: www.alma.scuolacucina.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Alma scuola di cucina Ristorante Mater Elisa Agarinis Hotel La Perla Matteo Giroso

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®