Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 14:57| 64453 articoli in archivio
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Via alla nuova stagione di Metro Academy
L'importanza dell'aggiornamento

Via alla nuova stagione di Metro Academy 
L'importanza dell'aggiornamento
Via alla nuova stagione di Metro Academy L'importanza dell'aggiornamento
Pubblicato il 18 ottobre 2017 | 11:01

Un focus sulla formazione ha introdotto la presentazione dei corsi Metro Academy 2017/2018. Presenti i cuochi Claudio Sadler e Daniele Caldarulo, rispettivamente direttore scientifico e ambassador dell’Accademia.

Insieme a loro, nella sede di San Donato (Mi), i rappresentanti delle scuole partner, Dario Mariotti per Cast Alimenti (Centro arte, scienza e tecnologia dell’alimento)  e Marco Ranocchia per Planet One (consulenze food&bevearge). «Lo chef oggi è un manager alla guida di un’azienda - ha sottolineato Claudio Sadler - un professionista che deve saper miscelare diverse conoscenze, dalle tecniche di cucina alle materie prime, dalla capacità di comunicare a quella di accogliere gli ospiti. Oggi non ci si può improvvisare, soprattutto in un mercato dove la concorrenza è in costante aumento».

(Via alla nuova stagione di Metro Academy L'importanza dell'aggiornamento continuo)

L’universo ristorazione muta di giorno in giorno e le parole di Sadler trovano un amaro riscontro nei dati Fipe, che nel 2015 hanno segnalato l’apertura di 9mila nuove attività a fronte di 13mila che hanno chiuso i battenti. Un doloroso saldo negativo di 4mila unità. Se poi si analizza un arco temporale di 5 anni, per il 70% dei pubblici esercizi la liquidazione giudiziale (la parafrasi che sta per sostituire il termine fallimento) è una realtà. Formazione, quindi, a spron battuto. «L’aggiornamento deve essere continuo - ha ribadito Daniele Caldarulo - in primis a livello di marketing e management, senza dimenticare che, assecondando i trend attuali, un cuoco si deve trasformare anche in nutrizionista».

«La formazione deve essere autorevole e concreta e il suo vero nemico è la cattiva formazione», gli ha fatto eco Dario Mariotti, direttore marketing e vendite Cast Alimenti, che ha sottolineato il fatto che la partnership con Metro Academy nasce dalla volontà di lavorare insieme per la crescita dell’universo Horeca attraverso nuove tecnologie e competenze nei settori cucina, pasticceria e pizzeria. Sulla stessa linea anche Planet One, che con Marchio Ranocchia ricorda che in un pubblico esercizio «la diversificazione deve essere virtuosa e articolata, tenuto conto che il consumatore è un soggetto emozionale che si attiva sollecitandone i 5 sensi». Ecco allora che la collaborazione con l’Academy si sviluppa su tre fronti: il breakfast all’italiana, un approccio healty alla pausa pranzo (centrifugati e bevande “salute”), happy hour di tendenza a base di tapas.

Claudio Sadler e Daniele Caldarulo (Via alla nuova stagione di Metro Academy L'importanza dell'aggiornamento continuo)
Claudio Sadler e Daniele Caldarulo

«Metro Italia - ha puntualizzato il direttore marketing Manuela Mallia - serve 1 milione e 500mila clienti professionali, a cui mette a disposizione un assortimento di circa 30mila referenze, di cui oltre 10mila relative al settore food». Un portafoglio prodotti a cui nel 2014 è stata affiancata la “piazza” Metro Academy, un luogo dove confrontarsi e imparare attraverso cooking e cocktail session, corsi di gestione e marketing.  Oggi le sedi operative sono 6, nei punti vendita di Milano San Donato, Bologna, Perugia, Roma Aurelia, Firenze Le Cascine e Venezia.

Da novembre a giugno i corsi Metro Academy a Milano e Roma potranno contare su un corpo docente unico, composto da sei cuochi stellati che svilupperanno momenti di formazione di grande attualità: Gaetano Trovato (Il territorio d’autunno in piatti d’autore), Terry Giacomello (La pasta: una tradizione che si rinnova), Stefano Cerveni (La cucina italiana: tra tradizione e creatività), Maurizio Serva (Stupire con il pesce d’acqua dolce), Roberto Cerea (Risotti d’autore in chiave moderna), Pietro Leemann (Preparazioni vegetariane gourmet). La pasticceria del Maestro e Le altre forme della pizza vedranno in cattedra Iginio Massari e Renato Bosco.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Metro Academy formazione Cast Alimenti Plante One Claudio Sadler Horeca Daniele Caldarulo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®