Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 19:19| 64527 articoli in archivio
Rotari
Rational

Dieta mediterranea
A Foggia il primo Centro studi

Dieta mediterranea 
A Foggia il primo Centro studi
Dieta mediterranea A Foggia il primo Centro studi
Pubblicato il 04 dicembre 2017 | 16:28

Con un protocollo d'intesa firmato oggi, nasce ufficialmente a Foggia il primo Centro studi internazionale della Dieta mediterranea, con lo scopo di promuovere il modello alimentare, dal 2010 Patrimonio Unesco.

A sottoscrivere l'accordo d'intesa sono stati l'Università di Foggia, il Club Unesco per Foggia, l'Asl di Foggia, l'associazione Dieta mediterranea Ancel Keys - Pioppi e la Camera di commercio di Foggia. Si tratta di un polo scientifico e culturale che sarà operativamente disciplinato dal suddetto accordo - durata annuale, rinnovabile - a cui ha dato il proprio patrocinio anche la Regione Puglia - assessorato alle Politiche agricole.

(Dieta mediterranea A Foggia il primo Centro studi)

Per la promozione della Dieta mediterranea, il Centro studi internazionale si attiverà con ricerche, incontri, piani di comunicazione e campagne di sensibilizzazione. Alla conferenza stampa sono intervenuti la prorettrice dell'Università di Foggia Milena Sinigaglia, il presidente Club per l'Unesco di Foggia Floredana Arnò, il direttore generale Asl di Foggia Vito Piazzolla, il presidente dell'associazione Dieta mediterranea Ancel Keys - Pioppi Alessandro Notaro e il presidente della Camera di Commercio di Foggia Fabio Porreca.

«Questa collaborazione - ha detto Arnò - ci consentirà di presentare la Dieta mediterranea per ciò che in realtà è, ovvero un pensiero culturale che non riguarda esclusivamente chi ne fa ricorso ma anche chi vuol rinunciare, con coscienza e oggettività, allo smodato ricorso al cibo che si fa nel mondo cosiddetto "sviluppato". La Dieta mediterranea è soprattutto questo: una specie di scuola di formazione, una scuola culturale che non vuole insegnare nulla se non a guardare meglio a ciò di cui ci nutriamo, e soprattutto a come lo facciamo».

«Qui - ha detto Sinigallia - non è in discussione solo la corretta alimentazione della nostra generazione e di quelle future, ma proprio un radicale avvicendamento culturale che faccia più attenzione ai bisogni reali. Per questo sarà importante il coinvolgimento, da parte del Centro studi, delle scuole elementari e medie».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Foggia protocollo dintesa Centro studi Dieta mediterranea Patrimonio Unesco modello alimentare ricerca Milena Sinigaglia Floredana Arno

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®