Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 20:35| 64796 articoli in archivio

Intolleranze alimentari, tema trascurato
Da Ifse il Master mondiale gluten free

Intolleranze alimentari, tema trascurato 
Da Ifse il Master mondiale gluten free
Intolleranze alimentari, tema trascurato Da Ifse il Master mondiale gluten free
Primo Piano del 19 febbraio 2017 | 09:05

La forte richiesta di corsi dedicati ha fatto nascere un nuovo progetto volto a fornire delle competenze approfondite, di alto livello e certificate sul senza glutine e sulle altre intolleranze alimentari. Il “Master mondiale gluten free e altre intolleranze alimentari” si svolgerà dal 5 al 9 giugno presso la sede Ifse di Piobesi

Il fenomeno delle intolleranze alimentari negli ultimi anni si è ingigantito in maniera esponenziale: si stima infatti una percentuale di incidenza delle intolleranze oltre al 13% nei bambini e oltre il 10% negli adulti. Le intolleranze alimentari pare siano legate all’incapacità del corpo di digerire e assimilare alcuni componenti degli alimenti o a delle infiammazioni dell’organismo provocate dal cibo. Gli alimenti più comuni a cui si diventa intolleranti sono latte e latticini vaccini, frumento, carni rosse, uova, lieviti e alcune tipologie di frutta e verdura.

Intolleranze alimentari, tema trascurato  Da Ifse il Master mondiale gluten free

Un’importante diffusione si sta registrando in relazione all’intolleranza al glutine: sempre più casi si riscontrano in Italia e nel mondo. A volte poi si parla anche di sensibilità al glutine, diversa dall’allergia e dalla celiachia, che viene semplicemente vista come una reazione su cui si stanno effettuando molti studi: la stima delle persone potenzialmente sensibili al glutine è largamente superiore a quella dei potenziali celiaci ed allergici al grano.

Il mercato si sta adattando all’evolversi di queste situazioni con prodotti senza glutine, così come senza lattosio, senza uova, senza lievito e così via. Spesso però ci si imbatte in prodotti che non sono un vero e proprio piacere per il palato, prodotti di panetteria o pasticceria tutt’altro che golosi. Proprio per contrastare questa tendenza relativa ai numerosi prodotti che si trovano negli ultimi anni sugli scaffali, pasticcerie e altre realtà si sono attivate per una proposta più allettante di prodotti attenti alle intolleranze alimentari, senza glutine, senza uova o senza altri ingredienti responsabili di molte intolleranze o con un’attenzione maggiore all’utilizzo di ingredienti alternativi, tendenzialmente più salutari, con un minor contenuto di grassi o valore nutritivi migliori.

La tematica però presenta ancora molte lacune, soprattutto tra i professionisti, che purtroppo si improvvisano nella realizzazione di ricette gluten free o simili con risultati a volte deludenti. Anche l’offerta formativa in merito a questo tema non è ancora al passo con i tempi anche se alcuni professionisti si sono fatti pionieri approfondendo questo argomento e studiando nuove ricette, ingredienti, tecniche e segreti per la realizzazione di prodotti dal gusto eccellente che allo stesso tempo rispettassero i parametri al fine di potersi definire gluten free, lactos free, eggs free, ecc.

Uno dei principali protagonisti in Italia è sicuramente il Maestro Francesco Favorito, figura di spicco della pasticceria e dell’arte bianca italiana, che nel 1999 si imbatte nel mondo del gluten free sviluppando conoscenze tecniche nel settore che oggi sono un punto di forza della sua cultura gastronomica e che lo hanno decretato come uno dei più grandi maestri italiani sul tema del senza glutine e delle altre intolleranze alimentari.

Intolleranze alimentari, tema trascurato  Da Ifse il Master mondiale gluten free

Da anni il Maestro Favorito collabora con la scuola di alta cucina Ifse-Italian food style education, dalla cui collaborazione è nata la Gluten free World Chef Academy. Durante l’anno, diversi corsi e seminari si svolgono proprio nella sede Ifse al Castello di Piobesi Torinese rivolti a professionisti o agli amatori presso la sede Let’s Cook by Ifse in centro a Torino.

La forte richiesta di corsi dedicati ha fatto quindi nascere un nuovo progetto volto a fornire delle competenze approfondite, di alto livello e certificate sul senza glutine e sulle altre intolleranze alimentari con il “Master mondiale gluten free e altre intolleranze alimentari”. Il corso si svolgerà dal 5 al 9 giugno presso la sede Ifse di Piobesi per una full immersion che tratterà la tecnologia degli alimenti e la sua applicazione, le certificazioni e le legislazioni mondiali, le lievitazioni classiche naturali, le basi della pasticceria, la panificazione, la pizzeria, la pasta fresca, prodotti tipici regionali e le shelf-life: 5 giornate che tratteranno quindi la tematica a 360 gradi.

La location d’eccezione consentirà ad ogni partecipate di mettere le mani in pasta lavorando con attrezzature professionali all’avanguardia per una formazione di stampo professionale rivolta ai professionisti del settore che si vogliono specializzare su questa tematica che offre al giorno d’oggi un’importante opportunità di mercato, ma non solo. Il corso sarà anche aperto ai privati che vogliono approfondire il tema per poter realizzare in casa prodotti buoni e attenti alla salute: preparazioni consapevoli con la scelta dei giusti ingredienti e le corrette tecniche di esecuzione, il tutto a fianco di un grande professionista, il Maestro Francesco Favorito, che ha fatto di questa materia oggetto di studi e ricerche approfondite che lo rendono oggi uno dei più grandi conoscitori e professionisti italiani in merito.

Il corso è a posti limitati ed è un’occasione unica che dà importanza a una tematica che purtroppo ancora oggi viene troppo trascurata e ha bisogno di veri professionisti che insegnino come lavorare in riferimento ad un argomento così importante e allo stesso tempo delicato.

Per informazioni: www.ifse.it

Intolleranze alimentari, tema trascurato  Da Ifse il Master mondiale gluten free

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Ifse Italian food style education Francesco Favorito gluten free intolleranza alimentare celiachia Gluten free World Chef Academy Master mondiale gluten free

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®