Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 13:19| 64720 articoli in archivio

Panificatori e pizzaioli con Molino Grassi
Un team di successo per la formazione

Panificatori e pizzaioli con Molino Grassi 
Un team di successo per la formazione
Panificatori e pizzaioli con Molino Grassi Un team di successo per la formazione
Pubblicato il 10 marzo 2017 | 12:00

Molino Grassi pone sempre attenzione nella selezione del team di docenti e professionisti con cui collabora. Una vera e propria squadra, che al Sigep 2017 ha rappresentato i valori di qualità ed eccellenza dell’azienda

Da oltre 80 anni, Molino Grassi ricerca e utilizza solo le migliori materie prime per offrire prodotti realmente superiori, sia in termini di qualità sia per quanto riguarda i valori nutrizionali: una vasta gamma di semole e farine specificamente create per trasformare la tradizione del gusto italiano in dolci, pizza, pasta e pane che sanno distinguersi e primeggiare sul mercato internazionale.

Panificatori e pizzaioli con Molino Grassi  Un team di successo per la formazione

Molino Grassi ripone la stessa costante attenzione anche nella selezione del team di docenti e professionisti con cui da anni collabora. Una vera e propria squadra che al Sigep 2017 ha visto insieme alcune delle più importanti e rinominate figure del settore pizzeria e panificazione rappresentare i valori di qualità ed eccellenza dell’azienda.

Primi fra tutti i docenti della scuola di “Impastando s’impara”, protagonisti indiscussi per tutta la durata della manifestazione ciascuno con le proprie specialità: tutta la tradizione della focaccia genovese per eccellenza firmata Ezio Rocchi, panificatore iscritto al Richemont Club; i seminari su lievito madre, Poolish e Biga ad opera di Cristian Zaghini, consulente tecnico della pizza; il pane in ogni sua forma - decorato, per le feste nell’ambito ristorazione - raccontato da Ezio Marinato, maestro panificatore tra i personaggi più di spicco della panificazione. Di grande interesse per il pubblico che ha affollato lo stand è stato proprio il dibattito fra Ezio Marinato e Roberto Carcangiu - uno degli chef internazionali più acclamati e riconosciuto esperto del settore - a proposito del ruolo del pane (e della sua reale importanza) nella ristorazione.

Insieme ai docenti della scuola, l’azienda ha scelto di coinvolgere in stand anche alcuni dei più grandi professionisti del settore, pizzaioli e maestri panificatori che si sono cimentati nella lavorazione delle farine Molino Grassi: Massimo Gatti con la sua “nuova” pizza di Parma realizzata con farina di frumento tenero Tipo 1 a Pietra; Gabriele Baldi e il suo abile utilizzo di tutte le farine QB Molino Grassi; Andrea De Dea, che ha raccontato diverse cotture in un unico forno; Gianfranco Fagnola, maestro dei pani internazionali realizzati con Andina QB e preparatore del team italiano che ha vinto la competizione Bread in The City; Alessandro Battazza con la brioches ai multicereali; Alberto Boni che ha preparato il pane del Miracolo; Piero Lovecchio che ha utilizzato Einkorn QB per la sua pizza ai prefermenti e al lievito madre.

Panificatori e pizzaioli con Molino Grassi  Un team di successo per la formazione

E ancora Gianni e Giulia Dodaj con la loro masterclass “Nuova vita” con protagonista la Montana QB; Alessandro Lo Stocco con il Poolish e la farina di frumento tenero Tipo 2 QC; Andrea Cesarone che ha presentato la pizza al vapore con l’Andina QB e ha preparato il tortellone fatto con farine integrali e baccalà mantecato; Matteo Calzolari con il suo celebre pane con i grani antichi e Kronos; infine pizza in pala per Valerio Torre, nella variante ai multicereali, e per Pasquale Moro, con impasto allo zafferano, entrambi campioni mondiali della pizza in pala.

Un progetto, quello di Molino Grassi, perseguito con impegno negli anni, a garanzia di altissima qualità, per un’azienda che ha saputo costruire un nuovo rapporto con il settore della panificazione, della pizzeria, e con il mondo agricolo, sviluppando un nuovo approccio di filiera basato sul dialogo e sulla sperimentazione.

Per informazioni: www.molinograssi.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Sigep Molino Grassi formazione Impastando si impara panificazione pizza team

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®