Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 18:43| 64466 articoli in archivio
Rotari
Rational
di Andrea Radic
di Andrea Radic

No a surgelati, kebab e pizze pronte?
Corsi di cucina per studenti fuori sede

No a surgelati, kebab e pizze pronte? 
Corsi di cucina per studenti fuori sede
No a surgelati, kebab e pizze pronte? Corsi di cucina per studenti fuori sede
Pubblicato il 26 luglio 2017 | 16:25

L'Universita di Padova lancia un corso di cucina per studenti fuori sede. Impareranno tutto dai sughi ai secondi, come gestire la dispensa e un nutrizionista indicherà il modo per seguire una dieta sana e corretta

Studenti fuori sede, soldi contati, bisogna studiare e divertirsi, così l'alimentazione scende agli ultimi posti delle priorità. E allora via a mense, kebab, surgelati buttati in padella o piatti pronti dopo tre minuti di forno a microonde. Ma con un occhio a Masterchef, uno a Giorgione orto e cucina e qualche ricordo della cucina di mammà ecco che anche gli universitari si cimentano ai fornelli con risultati davvero mediocri.

No a surgelati, kebab e pizze pronte? Corsi di cucina per studenti fuori sede

A questo proposito e per aiutare chi è alle prime armi ecco che scende in campo niente meno che la prestigiosa Università di Padova con un progetto di educazione culinaria a metà strada tra formazione e talent show con Alì spa e l’Accademia arti e mestieri alimentari (Aama) di Ascom. A partire dal prossimo anno accademico 64 studenti potranno approfondire le loro conoscenze in campo alimentare grazie a un percorso formativo pratico e teorico innovativo, messo a punto col doppio intento di migliorare la qualità dei pasti cucinati dagli studenti tra le mura di casa e di diffondere la consapevolezza sulle regole da seguire per una corretta alimentazione.

Niente spese accessorie per divise e cappelli da cuoco, li mette l'Ateneo, che ha fissato il tetto di spesa a 22mila euro. I corsisti non dovranno neanche fare la spesa, ci pensa la catena di supermercati a fornire gli alimenti e l’associazione dei commercianti mette i laboratori, le attrezzature e i dispositivi per il trasporto del cibo. L'iniziativa prevede quattro corsi con cinque appuntamenti serali da tre ore ciascuno alla settimana.

Le serata di scuola di cucina saranno "super Social" e trasmesse in diretta streaming sul sito dell’Università. L'insegnamento prevede anche indicazioni su come gestire la dispensa, conservare gli alimenti e mantenere la cucina in sicurezza, oltre all'intervento di un medico nutrizionista per scegliere la dieta più adatta. I partecipanti impareranno a preparare sughi a base di carne, pesce e verdure, piatti unici, secondi e dolci e si cimenteranno in un contest finale anche questo in diretta sul web. Insomma se gli esami universitari saranno troppo difficili da superare, qualcuno potrebbe sempre decidere di aprire un ristorante.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


studenti universita Padova corso cucina cuoco spesa dispensa surgelati kebab pizza pronta Masterchef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®