Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 10:21| 64710 articoli in archivio

Ifse a Orlando e Toronto
Ambasciatrice della cucina italiana

Ifse a Orlando e Toronto 
Ambasciatrice della cucina italiana
Ifse a Orlando e Toronto Ambasciatrice della cucina italiana
Pubblicato il 13 gennaio 2018 | 18:16

Dalla Florida fino al Canada, la Scuola di alta cucina e pasticceria con sede a Piobesi Torinese ha preso parte a manifestazioni di primo piano per la promozione della Cucina italiana.

Dopo il grande successo della prima edizione a novembre 2016, Ifse è tornata ad Orlando, in Florida, per la seconda edizione dell’Italian Week in Usa. Una settimana tutta dedicata al Piemonte, all’Italia e ai prodotti Made in Italy ricca di eventi, lezioni degustazioni e cene di gala. La manifestazione ha preso il via lo scorso 9 novembre: ad aprire la kermesse lo chef Ugo Mura presso il Rosen College con una demo class dedicata alla cucina tradizionale piemontese: il vitello tonnato e il risotto peperoni e gorgonzola.

(Ifse a Orlando per l’Italian Week La Cucina tricolore incanta ancora)

L’evento è proseguito dal 10 novembre al Four Seasons, dove si sono susseguiti numerosi appuntamenti dedicati alla cucina e alla pasticceria oltre che ai prodotti tipici. Per iniziare, una demo class sul gelato in collaborazione con l’azienda Babbi, partner dell’evento; a seguire, uno showcooking della famosa pastry chef Elena Bosca che ha presentato un dolce di ispirazione piemontese, “Il Mattone delle Langhe”. La giornata è proseguita con una degustazione in cui il protagonista è stato l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena di Acetaia Malpighi, anch’essa partner della manifestazione. Per concludere, la cena presso il Ristorante Ravello; in cucina la stella Michelin Giovanni Grasso, anch’esso direttamente dal Piemonte per un menu d’autore con la sua firma.

L’11 novembre una nuova lezione a tema gelato, poi lo showcooking dello chef Giovanni Grasso, sempre di ispirazione piemontese, con “Uovo cotto a bassa temperatura, gamberi, piselli e tartufo bianco d’Alba”. È stato quindi il momento del vino con Tenuta Roletto, azienda di Cucelio, presente con i propri vini e protagonista del Wine tasting guidato da Ugo Mura. Per finire, un’altra cena firmata dallo chef Grasso, questa volta a tema tartufo. La manifestazione è terminata il 12 novembre con l’Italian Market, in cui lo chef Mura ha traghettato tutti attraverso un’Italian Experience fatta di prodotti eccellenti.

(Ifse a Orlando per l’Italian Week La Cucina tricolore incanta ancora)

Per la prima volta Ifse ha avuto l’onore di portare al proprio fianco all’Italian Week la Regione Piemonte. In più occasioni è stata presentata attraverso la sua cucina, configurandosi non solo come luogo da scoprire per la sua forte identità in campo enogastronomico, ma anche come zona ricca di svariate opportunità in ambito culturale e naturalistico. «Siamo orgogliosi che il nostro patrimonio enogastronomico sia protagonista di questo importante evento. L’enogastronomia, nella nostra regione, vanta numerose eccellenze, sia di prodotti che nel campo della ristorazione, che siamo lieti di portare a Orlando e che si conferma come un fondamentale ambasciatore del Piemonte nel mondo», ha commentato l’assessore alla Cultura e al Turismo, Antonella Parigi.

«Siamo fieri del nostro lavoro e di ciò che stiamo facendo per la promozione della cucina italiana e soprattutto del nostro amato Piemonte nel mondo», ha affermato il direttore generale Ifse, Raffaele Trovato. «Poter ripetere per la seconda volta l’evento ci riempie di orgoglio, soprattutto perché certifica l’importanza degli sforzi fatti e il successo della prima edizione». I presupposti per la terza edizione ci sono tutti, eventi come questi fanno davvero grande l’Italia e il Piemonte nel mondo.

(Ifse vola in Canada, destinazione Toronto A Centitalia 4 giorni di dimostrazioni)

Dopo l’Italian Week, Ifse è volata direttamente a Toronto, in Canada, per partecipare al “Centitalia: Gusto Cultura”, un prestigioso evento realizzato dal Centennial College in collaborazione con la Camera di commercio italiana a Ontario e supportato dal ministero italiano dello Sviluppo economico. Dato il successo sempre crescente della cucina italiana nel mondo, il Centennial College ha deciso di creare questo evento, dal 14 al 17 novembre, con lo scopo di fare formazione sulle caratteristiche uniche e le qualità tipiche dell’autentica cucina italiana. Tra gli chef presenti Ugo Mura, docente della scuola di alta cucina e pasticceria Ifse, che è stata lieta di ricevere l’invito dal Centennial College quale migliore scuola di cucina in Italia.

Lo chef Mura ha accompagnato i presenti attraverso un viaggio nella gastronomia italiana presentando un menu di quattro portate con vini piemontesi in abbinamento che ha trasportato tutti nel cuore dell’Italia. La presenza del cuoco è stata inoltre funzionale alla firma di un nuovo accordo di partnership tra Ifse e il Centennial College che prevende la possibilità per gli studenti della scuola di Toronto di poter partecipare a periodi di formazione in Italia presso Ifse per specializzarsi sulla cucina italiana. «Il 2017 è stato un anno ricco di nuove partnership, le quali fanno sì che Ifse diventi ancor più capillare nel mondo», ha commentato Trovato. «Dopo Mongolia e Cina, firmiamo un nuovo accordo in Canada con la più prestigiosa scuola del Paese. Sono soddisfazioni».

Per informazioni: www.ifse.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Ifse scuola formazione professionale alta cucina scuola di cucina cucina italiana Toronto Orlando Raffaele Trovato Antonella Parigi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®