Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 aprile 2020 | aggiornato alle 05:42| 64734 articoli in archivio

In Ifse una primavera
dal sapore italiano e internazionale

In Ifse una primavera 
dal sapore italiano e internazionale
In Ifse una primavera dal sapore italiano e internazionale
Pubblicato il 04 maggio 2018 | 09:48

Fervono le attività nella scuola di Piobesi Torinese: i gruppi internazionali, il Training Day e i progetti istituzionali per diffondere la cultura della cucina e della pasticceria italiana nel mondo.

Continuano con successo le attività della Scuola di alta cucina e pasticceria che in questa primavera, oltre ai consueti gruppi di studenti italiani, ha visto l’alternarsi di numerosi gruppi internazionali, segno di quanto la cucina e la pasticceria continuino a riscuotere successo nel mondo e della continua richiesta di formazione in campo enogastronomico. Non solo l’arrivo di gruppi ma anche la partecipazione a progetti istituzionali di rilievo in collaborazione con enti stranieri.

(In Ifse una primavera dal sapore italiano e internazionale)

Un onore per l’istituto essere stato scelto dalla Camera di commercio italiana a Toronto per un progetto dal titolo “Authentic Italian Table”, iniziativa volta a far conoscere ai veri professionisti canadesi la cultura enogastronomica italiana e i suoi prodotti. L’attività si è concretizzata nell’invio di 4 executive chef canadesi in Italia che, sotto la guida di Ifse, hanno avuto modo di frequentare lezioni di cucina e pasticceria, visitare alcune aziende del panorama food&wine e gustare nuovi piatti in rinomati ristoranti; un tour studiato da Ifse finalizzato ad ampliare la cultura enogastronomica di questi chef in maniera attenta ma soprattutto autentica.

A pochi giorni dall’avvio, l’arrivo di un gruppo di executive chef da New York, in Ifse per un pranzo didattico con vini in abbinamento alla scoperta di nuovi piatti e vini di piccoli produttori eccellenti del territorio. A fine aprile è poi stata la volta della Cina, con un percorso formativo dedicato alla pasticceria italiana. Si sono infatti attuati gli agreement stretti lo scorso autunno con l’arrivo di un primo gruppo per una full immersion sulla pasticceria, a cui seguiranno nei prossimi mesi altri gruppi per nuovi corsi di durata variabile su tema cucina o pasticceria.

(In Ifse una primavera dal sapore italiano e internazionale)

A solo una settimana di distanza, in arrivo gli studenti Canadesi, direttamente dal Centennial College. Anche questo gruppo è frutto di una nuova importante partnership stretta a fine 2017 che ha già visto l’invio del docente Ifse Ugo Mura in Canada presso l’istituto e ora si completa con l’arrivo del primo gruppo direttamente in Italia. I ragazzi canadesi si sono, però, dedicati alla cucina con un percorso intervallato da visite didattiche a completamento dell’esperienza del gruppo. Per loro la possibilità di conoscere e capire più in profondità il panorama enogastronomico italiano con la visita ad un caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano, ad Acetaia Malpighi per scoprire una tradizione che passa di generazione in generazione, quella dell’Aceto balsamico tradizionale di Modena, e a Vinum per degustare i migliori vini piemontesi nella rinomata Alba.

Direttamente da Orlando, in Florida, seguiranno poi a giugno i ragazzi del Rosen College. Lo scorso inverno il team Ifse aveva avuto modo di farsi conoscere in istituto con alcune lezioni dedicate alla cucina italiana e una selezione di prodotti tipici: la professionalità e l’entusiasmo dei docenti ha lasciato anche qui il segno e Ifse ospiterà quindi con piacere anche i ragazzi di questo prestigioso college della Florida.

(In Ifse una primavera dal sapore italiano e internazionale)

Il successo estero non prescinde comunque dalla forte presenza di studenti italiani, come testimoniato dal grande successo riscosso dalle due giornate di open day dell’istituto. Un open day diverso che Ifse ha definito “Training Day” data la peculiare opportunità, oltre che di visitare l’istituto e di conoscere i piani formativi, anche di partecipare ad una demo class gratuita sul tema cucina o pasticceria. Un boom di presenze, con ragazzi da diverse parti d’Italia desiderosi di scoprire e toccare con mano l’eccellenza Ifse: in cattedra per la cucina lo chef Riccardo Marello, direttore corsi e docente Ifse, e per la pasticceria Wendy Elena Bosca, docente Ifse, che hanno saputo catturare l’attenzione dei partecipanti con preparazioni d’effetto mostrando la qualità dei metodi di insegnamento e il livello della formazione della scuola. «Queste due giornate di porte aperte sono state un grande successo», hanno commentato il presidente Ifse Piero Boffa e il direttore generale Raffaele Trovato. «La fama della scuola continua a crescere a livello internazionale e siamo davvero lieti che sempre più persone in Italia e nel mondo ci scelgano quale punto di riferimento per la formazione sulla cucina e la pasticceria italiane».

Per informazioni: www.ifse.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Ifse Piobesi Torinese scuola professionale formazione scuola di cucina scuola di pasticceria training day

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®