Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 28 marzo 2020 | aggiornato alle 18:53| 64422 articoli in archivio

Design e Architettura, dal master
quattro progetti di “cucina diffusa”

Design e Architettura, dal master 
quattro progetti di “cucina diffusa”
Design e Architettura, dal master quattro progetti di “cucina diffusa”
Pubblicato il 14 dicembre 2019 | 14:15

Alla terza edizione del workshop internazionale del Politecnico di Milano e POLI.design hanno partecipato studenti da tutto il mondo. Ha vinto il progetto “Cucina Marte”.

È giunto alla terza edizione Conviviality 4 Kitchen and Modern Living, il workshop internazionale del Master Universitario “Industrial Design for Architecture” del Politecnico di Milano e POLI.design, organizzato da Frigo 2000 (partner tecnico Abimis cucine), che mette insieme le competenze disciplinari del disegno industriale a quelle dell’architettura, passando attraverso lo studio della tecnologia di prodotti e materiali e dell’evoluzione delle abitudini culturali e sociali. Il tema di quest’anno è contemporaneo e complesso al tempo stesso: la cucina diffusa. Cos’è? Come si progetta?

Il progetto vincitore (Design e Architettura, dal masterQuattro progetti di cucina diffusa)
Il progetto vincitore

Viviamo e lavoriamo in luoghi fluidi, ibridi, accoglienti come una casa e tecnologicamente avanzati come un ufficio; parliamo di cibo, fotografiamo cibo, ma spesso ci nutriamo di immagini e di esperienze: la cucina si sta diffondendo sia culturalmente che a livello spaziale. Spesso non abbiamo più una stanza dedicata alla cucina, ma le azioni del cucinare sono diffuse in ogni ambiente.  

Spazi di lavoro che si prestano a convivialità, ristoranti che diventano set, case sempre più aperte e prive di stabili separazioni verticali; la vita e i suoi ritmi sono sempre più fluidi, gli spazi del vivere la seguono di pari passo. Così anche il design di interni si smaterializza, si diffonde al punto di scomparire, integrandosi perfettamente con le azioni e i bisogni dell’uomo e lasciando in vista solo la parte estetica, monumentale, espositiva del nostro modo di essere. Anche l’architettura, risolta la sua funzione principale e funzionale, diventa un modo per esprimere l’immagine di sé.

La sfida di questa terza edizione del master sta proprio nel cercare di amalgamare le funzioni così vitali e piacevoli, importanti e pratiche della cucina domestica, in un ambiente (casalingo e non) in cui la cucina stessa si fonde senza avere più confini.  
Il concept è l’esplosione della cucina di Francoforte nata con l’intento di comprimere e razionalizzare risorse e attività delle casalinghe, ora non più legate/rilegate ad un solo luogo domestico, ma anzi, in continuo movimento tra mille attività, spazi, tempi, luoghi.  Sotto la guida della prof.ssa Venere Ferraro, docente del master con Federico Elli e Riccardo Negri, 12 studenti provenienti da tutto il mondo, hanno illustrato i loro 4 progetti ad una giuria di architetti, designer e chef.

Quest’anno il presidente di giuria è stato l’architetto Aldo Parisotto (Studio Architetti Parisotto e Formenton), accompagnato dalla designer Margherita Rui, dallo chef Tano Simonato (“Tano passami l’olio”) e dall’architetto Vittorio Bifulco Troubetzkoy (Studio Luini 12).  I progetti esposti sono stati “Kitchen of the future” di Apak Ele, Alysha Nasir e Dmitry Moshkin; “The tris kitchen” di João Cavalcanti, Maria Zvereva and Rasha Hashoush; “Cucina Marte” di Robert Al Haddad, Luís Pacheco and Eesha Kulkarni; “Kitchen Atelier” di Alejandra Poo, Francisco Santos e Vanessa Mourad.  
La giuria ha applicato una scaletta di valori: funzionalità, innovazione, design, estetica, ma ha valutato anche la modalità di presentazione del progetto stesso. Insegnare a presentare e narrare le proprie idee è un grande input per le nuove generazioni. Il progetto che è stato decretato come il vincitore di questa terza edizione del master Conviviality 4 Kitchen and Modern Living è: “Cucina Marte”.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


scuola alberghiero cucina marte studenti politecnico design progetti cucina diffusa poli design

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®