Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 21:50| 64568 articoli in archivio
Rotari
Rational

Lezioni di cucina italiana a Taiwan
Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici

Lezioni di cucina italiana a Taiwan 
Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici
Lezioni di cucina italiana a Taiwan Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici
Pubblicato il 11 marzo 2019 | 11:56

Due settimane in Taiwan per insegnare la cucina mediterranea agli chef locali. L’Accademia delle Professioni Dieffe è volata in Oriente per una serie di lezioni dalla Ming Tai High School di Taichung.

È fitto il calendario di iniziative previsto fino al 24 marzo a Taiwan, con l’obiettivo di educare cuochi e aspiranti cuochi alla cucina mediterranea, a riconoscerne le materie prime autentiche, e a lavorarle nel modo più corretto esaltandole attraverso le tecniche tradizionali della cucina italiana.

(Lezioni di cucina italiana a Taiwan Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici)

In cattedra Stefano Ferrarini, chef professionista e docente di Tecniche di cucina all’Accademia Dieffe, che ha scelto due moduli su cui si baseranno le due settimane di lezione. Durante la prima settimana gli studenti, divisi in due gruppi, realizzeranno un menu la cui idea di base risiede sul concetto della ‘sorpresa che risiede all’interno’, ovvero si dedicheranno a creare, dal primo al dessert, pietanze che racchiudono farce gustose riprese dalla tradizione culinaria italiana. La seconda settimana sarà invece dedicata ai tesori del Mar Mediterraneo, perciò gli studenti avranno la possibilità di imparare ricette con protagonista il pesce del nostro mare.

Stefano Ferrarini (Lezioni di cucina italiana a Taiwan Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici)
Stefano Ferrarini

Dalla pasta ripiena alla "porchettatura", fino alle ricette di mare della cucina del Bel paese, la cultura culinaria italiana verrà dunque appresa dagli alunni taiwanesi dalle sue origini. Il corso sarà intervallato da conferenze stampa, dimostrazioni e workshop sia rivolti agli studenti interni alla scuola.

(Lezioni di cucina italiana a Taiwan Dieffe forma gli aspiranti chef asiatici)

«E’ essenziale promuovere la cultura e le competenze ai professionisti della ristorazione in paesi dagli importanti sbocchi commerciali dei nostri prodotti Made in Italy. La positiva esperienza portata avanti con Dieffe presso la Ming Tai», spiega Emanuele Prataviera, ideatore del progetto Accademia Mediterranea e Italiana della Cucina in Asia (Amica), che mira a valorizzare la Cucina italiana e la Dieta mediterranea in Asia.

Dieffe porta con sé le materie prime della nostra terra, il suo modo di lavorare e il suo metodo di insegnamento, per formare i giovani talenti asiatici interessanti a conoscere la tradizione enogastronomica italiana e riportarla nel proprio Paese, rispettandone l’autenticità e risaltandone le proprietà.

Per informazioni: www.dieffe.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


scuola alberghiero Dieffe cucina taiwan formazione cuochi chef professione scuola alberghiero Stefano Ferrarini Dieta mediterranea

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®