Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 02:48| 64446 articoli in archivio
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Nasce In Cibum, una scuola di formazione
per garantire più occupazione al Sud

Nasce In Cibum, una scuola di formazione 
per garantire più occupazione al Sud
Nasce In Cibum, una scuola di formazione per garantire più occupazione al Sud
Pubblicato il 06 marzo 2019 | 12:21

Inaugurerà il 29 aprile in Campania In Cibum, Scuola di alta formazione gastronomica del Mezzogiorno. Dopo il taglio del nastro, prenderà il via il primo corso con venti ragazzi .

L’obiettivo dell’ateneo di Pontecagnano Faiano (Sa) è formare cuochi, pasticceri, pizzaioli per farne ambasciatori del gusto italiano. E soprattutto per offrire, anzi, garantire, occupazione. Il progetto è stato presentato a Milano dallo stato maggiore di In Cibum: Enzo Vizzari, direttore scientifico, Cristian Torsiello, coordinatore didattico, Giuseppe Melara, presidente e ad di Fmts Group e Andrea Volpe, direttore marketing di Fmts, gruppo che dal 2003 si occupa di formazione continua in Italia e all’estero.

(Nasce In Cibum, una scuola di formazione per garantire più occupazione al Sud)

«Siamo orgogliosi di presentare un progetto ambizioso in un settore in continuo sviluppo come quello dell’enogastronomia - ha dichiarato Giuseppe Melara - In Cibum sarà una scuola unica nel Sud Italia, per grandezza, attrezzature e finalità. Forte dell’esperienza decennale del Gruppo Fmts nella formazione e nell’inserimento nel mondo del lavoro, siamo convinti dell’importanza di investire nello sviluppo di competenze che portano a creare lavoro. Siamo sicuri, inoltre, di trovare un lavoro ai nostri allievi: lo garantiamo in 12 mesi. In caso contrario rimborseremo il 50% della quota».

La scuola è a numero chiuso e gli allievi devono rispettare un regolamento rigido e attenersi a un rigoroso patto formativo. «Ci prendiamo in carico il durante e il dopo - ha sottolineato Melara - e puntiamo su merito e impegno. Fmts ha alle spalle la gestione di 314mila ore di formazione».

(Nasce In Cibum, una scuola di formazione per garantire più occupazione al Sud)

I corsi hanno una durata di 7 mesi e un costo di 12mila euro più Iva (corso In Formazione) a cui andrebbero aggiunte le spese di alloggio (400 euro mese) in una struttura dedicata. È prevista l’assegnazione di borse di studio.

«Ho creduto in questo progetto – ha puntualizzato Enzo Vizzari – perché in Italia e in meridione oggi si mangia benissimo, nonostante l’assoluta assenza di formazione al sud». L’offerta formativa 2019 si articola in cinque corsi. Chef In Formazione punta a far crescere la professionalità di giovani cuochi grazie ad approfondimenti teorici, pratici e a tanto lavoro tra i fornelli. I partecipanti sono affiancati da importanti chef per aiutarli a inserirsi nel mondo professionale come commis de cuisine o demi-chef de partie all’interno di brigate strutturate e semi-strutturate specializzate nella cucina tradizionale, rivisitata e gourmet.

(Nasce In Cibum, una scuola di formazione per garantire più occupazione al Sud)
Enzo Vizzari

Chef INternazionale fornisce invece una preparazione incentrata su tendenze della cucina nazionale e internazionale permettendo l’inserimento all’interno di strutture articolate e semi-articolate di spessore, da quelle gourmet a quelle stellate, come chef de partie o chef de partie tournant.

Per chi vuole diventare pasticcere c’è invece il percorso In Pasticceria che trasferisce le competenze base per la preparazione di dolci e gelati, favorendo l’inserimento, come commis de pâtisserie, in laboratori di pasticceria artigianali e all’interno di brigate semi-strutturate e strutturate, anche gourmet e stellate. Tutti e tre i corsi si concludono con un tirocinio in strutture di alto livello e i più meritevoli avranno la possibilità di fare esperienza nella cucina di un ristorante stellato.

A questi si aggiungono altri due percorsi. In Pizzeria fornisce le basi dell’arte della pizza consentendo ai partecipanti di inserirsi all’interno di brigate di pizzeria come conditore, aiuto pizzaiolo o secondo pizzaiolo, nell’ambito di strutture gourmet e tradizionali sotto la guida di autorevoli maestri del settore. In Gelateria è un corso che introduce i partecipanti al mondo della gelateria, una tradizione tutta italiana in costante crescita che necessita di professionisti appassionati e ambiziosi. Anche questi corsi si concludono con un tirocinio in una struttura di alto profilo.

Oltre ai corsi ci saranno anche delle masterclass, percorsi formativi rivolti a professionisti, finalizzate all’esplorazione di stili e metodi di cucina innovativi, attività di coaching, percorsi individuali dedicati alla formazione intensiva da svolgere direttamente nella cucina di uno chef stellato e tirocini realizzati all'interno delle migliori strutture ristorative d’Italia.

La Scuola di alta formazione gastronomica In Cibum svolgerà anche la funzione di incubatore per chiunque desideri avviare un’attività imprenditoriale nel settore food. L’Incubatore In Cibum prevede un programma di accompagnamento completo e personalizzato, funzionale ad approfondire ogni aspetto nevralgico della creazione, gestione e organizzazione di una nuova impresa.

I corsi si terranno in un complesso di 4mila metri quadri dove sono allestiti un laboratorio di cucina con 20 postazioni, uno di pasticceria e gelateria (15 postazioni) e una cucina suddivisa in partite, dedicata a esercitazioni in brigata e masterclass. E poi un ristorante didattico, un laboratorio di pizzeria dotato di tre forni e banchi di lavoro e un auditorium.

Punto di forza di questi percorsi è il corpo docente di cui fanno parte, oltre a Vizzari e Torsiello, Antonio Maresca, in qualità di coordinatore didattico di In Pasticceria, e Valentino Tafuri come coordinatore didattico di In Pizzeria. Tra i docenti anche gli chef Gennaro Esposito, Nino Di Costanzo, Valeria Piccini, Giuseppe Iannotti, Francesco Baldissarutti, Pasquale Palamaro, Francesco Baldissarutti, Marco Cefalo, Grazia Citro, Nicola di Lena, Simone Fracassi, Elia Fascella, Annalisa Presta, Nino Rossi, Caterina Ceraudo.

A sostegno di In Cibum, inoltre, Le Dictateur Studio ha firmato una campagna di lancio che prevede uno spot video – online sul canale YouTube della scuola - con la direzione creativa di Federico Pepe e la voce dell’attore e doppiatore Luca Ward. La campagna mette al centro l’esperienza della cucina come un viaggio alla scoperta non solo dei sapori, ma delle storie che possono nascere attraverso la preparazione dei piatti.  

Per informazioni: www.incibum.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef In Cibum Mezzogiorno Scuola formazione gastronomica Pontecagnano Faiano horeca pasticceri pizzaioli cuochi formazione corsi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®