Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:48| 61593 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     PROFESSIONI     SOMMELIER

Miglior sommelier junior Aspi 2019
Vince la studentessa Elisa Borroni

Miglior sommelier junior Aspi 2019 
Vince la studentessa Elisa Borroni
Miglior sommelier junior Aspi 2019 Vince la studentessa Elisa Borroni
Pubblicato il 07 maggio 2019 | 15:57

È la studentessa Elisa Borroni la vincitrice del titolo di Miglior Sommelier Junior Aspi 2019 il Concorso organizzato dall’Associazione della Sommellerie Professionale Italiana svoltosi domenica alla Villa Reale di Monza.

Insieme a lei sul podio sono saluti Samuele Ferrari, secondo classificato, e Federica Motta, dell’Istituto Alberghiero Don Gnocchi di Carate Brianza, terza classificata. Questi, dunque, i tre migliori degli oltre 300 giovanissimi studenti che Aspi ha coinvolto nel percorso formativo per diventare “Sommelier Junior” recentemente avviato in otto istituti superiori della Lombardia: l’Istituto Superiore Falcone di Gallarate, l’Istituto Alberghiero Don Gnocchi di Carate Brianza, la Scuola Oliver Twist di Cometa a Como, il Collegio Arcivescovile Castelli a Saronno, l'Istituto Alberghiero "Ballerini" di Seregno, l’Istituto Professionale “Adriano Olivetti” di Monza, l’Istituto Istruzione Superiore Giuseppe Luigi Lagrange di Milano e l’Istituto Carlo Porta di Milano.

(Miglior sommelier junior Aspi 2019 Vince la studentessa Elisa Borroni)
Elisa Borroni e Giuseppe Vaccarini

Al termine del concorso, i 70 studenti che hanno seguito e concluso il corso hanno ricevuto i diplomi da parte del presidente Aspi Giuseppe Vaccarini e del vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, nominato, nell’occasione, Sommelier Onorario Aspi.

(Miglior sommelier junior Aspi 2019 Vince la studentessa Elisa Borroni)

«La formazione è da sempre pilastro fondante di Aspi - ha dichiarato Giuseppe Vaccarini - e lo è ancora di più nei confronti dei giovani, i sommelier di domani a cui si richiede un altissimo livello di preparazione perché siano i nuovi ambasciatori della cultura gastronomica e dell’accoglienza turistica. Il ruolo del sommelier è infatti anche quello di portavoce dell’esperienza, della filosofia e della passione che permettono ai produttori di imbottigliare eccellenze vinicole, come quelle provenienti dalla Champagne, terra di secolare tradizione, proposte in assaggio alla Villa Reale di Monza: un patrimonio da gustare, capire e amare».

(Miglior sommelier junior Aspi 2019 Vince la studentessa Elisa Borroni)

Durante la giornata, patrocinata dal Comune di Monza, lo scenario da sogno della Villa Reale di Monza è stato animato anche da un’esposizione di lussuose Dream Cars e ha accolto numerosi professionisti, esperti e semplici appassionati che hanno partecipato alla nuova edizione di “Champagne in Villa”, l’evento di degustazione che ha proposto in assaggio le pregiate produzioni di ben 30 maison selezionate da Aspi.

Per informazioni: www.aspi.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino sommelier aspi elisa borroni concorso villa reale monza contest miglior sommelier junior istituto alberghiero

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).