Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 21:05| 67099 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     RICETTE     LIBRI
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Se “I panini li fa Max”...
i pasti diventano gourmet

Se “I panini li fa Max”... 
i pasti diventano gourmet
Se “I panini li fa Max”... i pasti diventano gourmet
Pubblicato il 27 gennaio 2016 | 14:54

La nuova sfida dello chef del Dom Hotel di Roma consiste in una raccolto di 60 gustose ricette di panini, le migliori della sua trasmissione. Classici o sofisticati, nomi originali, materie prime solo di qualità

Si fa presto a dire panino. Quelli di Max Mariola (nella foto) non hanno niente a che fare con quel qualcosa in mezzo a due fette di pane, ma valgono davvero un piatto. Rappresentano un'evoluzione nobile di un'esigenza primaria - quella di nutrirsi - quasi sempre legata alla fretta o comunque all'impossibilità di sedersi a tavola. Mariola, star televisiva del Gambero Rosso, ha voluto raccogliere in un libro, “I panini li fa Max”, le migliori ricette che hanno decretato il successo dell'omonima trasmissione.



Nel libro Max non tralascia alcun particolare, in una sequenza di belle immagini, a cominciare dalla scelta del pane, anzi dei mille pani, michette, bagel, croissant, focacce o piadine. Tutti racchiudono non un semplice companatico ma una vera e propria creazione culinaria. Possono essere panini classici o semplicissimi, che valorizzino la qualità di uno o due ingredienti, ma anche croccanti o soffici custodi di specialità come foie gras con verdure ed erbe, come una parmigiana d'autore o come un mix di mare con alici e bottarga.

La fantasia delle sue preparazioni comincia dal nome: ci sono il Fresco sud e l'Anatra scalognata, l'Alice invidiosa e il Polpo di fulmine, il Viaggio in Sicilia e il Bagel giramondo fino al Tar tar, ma la partenza, l'idea, nasce sempre dal pane. «È la prima cosa che addenti - dice l'autore Max Mariola - poi viene tutto il resto. La qualità è fondamentale, ma rispetto all'elaborazione di un piatto quella di un panino per me è diversa. Parto dalle caratteristiche del pane per avere la suggestione, il panino è una cosa seria».

Il libro è stato presentato a Roma al Ristorante Nona, un nuovo locale in cui si privilegia la cucina regionale italiana. È stato degustato un articolato campionario di creazioni, dalla popolarissima pizza romana con la mortazza (mortadella) alla Democratica polpetta, per passare poi al Green ciriolette e per finire al dolce: un gustosissimo e soffice Panino ricotta e visciole. Sessanta gustosissime ricette, che al di là del gioco di parole regalano incredibili mix di sapori, tutti da provare. E per ogni panino non manca l’abbinamento con vino o birra.

Il libro diverte, insegna a combinare felicemente gli ingredienti che sono nel frigorifero, ma soprattutto colma una lacuna perchè poco è stato pubblicato su declinazioni innovative che tengano conto di ingredienti nuovi, tecniche recenti e delle infinite forme che il pane ha assunto. Max Mariola, nasce a Nettuno (Rm) ed eredita dalla mamma la passione della cucina, specialmente di mare. Executive chef e supervisore degli alberghi Boscolo, è consulente di Aia e del Gruppo Veronesi. Oggi è chef del Dom Hotel di Roma.


Titolo: I panini li fa Max
Autore: Max Mariola
Editore: Gambero Rosso
Pagine: 160
Prezzo: 18 €

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


I panini li fa Max panino Max Mariola Gambero Rosso alberghi Boscolo ricettario Gruppo Veronesi Dom Hotel

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®