Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 settembre 2021 | aggiornato alle 12:48 | 78171 articoli in archivio

Gnocchetti di tubero viola crema di ceci, porcini e tartufo nero

Un piatto di Alessandra Cittadini, cuoca del ristorante La Filarmonica, nel cuore verde di Macerata.

di Alessandra Cittadini
20 febbraio 2020 | 10:28

Gnocchetti di tubero viola crema di ceci, porcini e tartufo nero

Un piatto di Alessandra Cittadini, cuoca del ristorante La Filarmonica, nel cuore verde di Macerata.

di Alessandra Cittadini
20 febbraio 2020 | 10:28

Ingredienti:
Per gli gnocchetti: 1 kg di patate viola, 200 g di farina, 2 uova, 50 g di pecorino, una grattata di noce moscata
Per il condimento: 200 g di ceci, 1 patata a pasta gialla, 4-5 porcini freschi, brodo di verdura q.b., sale q.b., pepe q.b., olio extravergine d’oliva, 1 tartufo nero pregiato

Gli Gnocchetti di tubero viola di Alessandra Cittadini (Gnocchetti di tubero viola crema di ceci, porcini e tartufo nero)

Gli Gnocchetti di tubero viola di Alessandra Cittadini

Preparazione: impastare a mano o in impastatrice o in planetaria a seconda delle quantità fino a raggiungere un composto che sia asciutto al tatto e, dopo una leggera spolverata di farina, procedere al taglio degli gnocchetti. Mettere in ammollo un giorno prima i ceci cambiando l'acqua più volte. Fare un battuto di aglio togliendo l'anima, con rosmarino fresco e salvia. Far dorare in extravergine. Dopodiché aggiungere parte dei ceci e delle patate a pasta gialla a dadini, aggiustare di sale e pepe e del brodo di verdure appena ridotto. Passare al mixer e la crema è pronta.

Tagliare i funghi porcini freschi a fettine privandoli della terra e poi scottarli velocemente con un filo di olio extravergine. Aggiustare di sale. Versare gli gnocchetti nell'acqua bollente già salata, facendo attenzione a non schiacciarli; appena a galla toglierli e mantecarli con burro e salvia fresca lontano dal fuoco creando quella crema necessaria a dar sapore. Una grattata leggera di tartufo nero pregiato, una spolverata di pepe e delle gocce di olio concludono il piatto.

Alessandra Cittadini
Alessandra Cittadini è la chef de La Filarmonica nel cuore verde di Macerata. Siamo nelle Marche che conservano la tradizione stagionale e Lei, giovane cuoca romana, ama contaminare dall’Adriatico al Tirreno con grazia coinvolgendo sempre molti affezionati clienti. Infatti La Filarmonica lavora su grandi numeri sia d'inverno che d'estate. Luogo di aggregazione e condivisione condotto dalla sorella Stefania.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali