Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 09 agosto 2020 | aggiornato alle 20:19| 67145 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     RICETTE     PRIMI e ZUPPE
di Luca Pieroni
di Luca Pieroni

La carbonara con la maggiorana

La carbonara con la maggiorana
La carbonara con la maggiorana
Pubblicato il 15 luglio 2020 | 11:03

Lo Chef Luca Pieroni è anconetano. A breve sarà protagonista della nuova apertura del Gasthof zum Schlussel a Waldenburg in Svizzera.

La carbonara con la maggiorana
La carbonara con la maggiorana

Ingredienti per 4 persone:



Preparazione
Mettete a bollire l'acqua per la pasta e salatela. Tagliate il guanciale a striscioline e fatelo rosolare in padella senza olio e senza burro, sarà il grasso del guanciale che sciogliendosi renderà perfetta la rosolatura. Un passaggio importante è quello di togliere il grasso del guanciale quando sarà bello croccante. Il grasso non deve infatti essere usato perché in bocca ha un effetto di chiusura delle papille gustative ed è anche pesante, inoltre in questa ricetta non abbiamo bisogno di un grasso perché ci farebbe scivolare via la crema dalla pasta, quindi una volta cotto il guanciale si toglie dal grasso e si mette su un piatto che poi ci servirà per guarnire la nostra pasta.

Adesso passiamo alle uova. Le uova contengono le proteine che coagulandosi generano la crema che ci serve ma  dobbiamo fare attenzione a non superare i 70° altrimenti si ottiene una frittata quindi bisogna agire sul fattore tempo e temperatura. Mettete 2 uova intere e 4 tuorli dentro una bastardella abbastanza grande in modo da poterci condire la pasta una volta cotta e con una frusta cominciate a sbattere tenendo la bacinella sopra la pentola dell acqua calda cercando di creare uno zabaione salato. A questo punto le proteine del uovo inizieranno a denaturarsi quindi le uova vi sembreranno molto liquide , in questo momento dovete aggiungere il pecorino e il parmigiano e continuare a sbattere.

Fate sempre molta attenzione alla temperatura quindi evitate di stare troppo sopra il vapore, vi consiglio di tenere la bastardella 2/3 minuti sopra il vapore e 2 minuti fuori senza fonti di calore sotto. Ripetendo questa operazione per 5 / 6 volte riuscirete ad ottenere il famoso zabaione salato (deve avere una consistenza spumosa e cremosa)  con il quale andrete a condire la pasta. A questo punto non vi resta che buttare gli spaghetti grandi di Carla Latini e cuocerli per 12 minuti. Una volta scolati, uniteli subito allo zabaione mescolando bene. Aggiungete il guanciale e qualche foglia di maggiorana fresca, una bella macinata di pepe e il gioco è fatto. Questa è la mia carbonara , probabilmente non rispecchia a pieno i vostri concetti ma ogni volta che la faccio sono sempre tutti contenti...

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


primopiatto zuppa iat italiaatavola carbonara pasta maggiorana guanciale pepe uova Luca Pieroni

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®