Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 ottobre 2021 | aggiornato alle 07:54 | 78755 articoli in archivio

Riso carnaroli riserva San Massimo, spinacino fresco, parmigiano e mandorle tostate

Ricetta di Francesco Rapetti, chef consultant e socio Euro-Toques Italia

di Francesco Rapetti
Chef Consultant
06 luglio 2021 | 11:04

Riso carnaroli riserva San Massimo, spinacino fresco, parmigiano e mandorle tostate

Ricetta di Francesco Rapetti, chef consultant e socio Euro-Toques Italia

di Francesco Rapetti
Chef Consultant
06 luglio 2021 | 11:04

Riso carnaroli riserva San Massimo, spinacino fresco, parmigiano e mandorle tostate Riso carnaroli riserva San Massimo, spinacino, parmigiano e mandorle

Riso carnaroli riserva San Massimo, spinacino fresco, parmigiano e mandorle tostate


Ingredienti:
320 g Riso Carnaroli riserva San massimo
500 g spinacino fresco
20 g mandorle sgusciate tostate
50 g burro
150 g Parmigiano Reggiano Dop
50 g olio evo
80 g cipolla
200 g panna
150 g Parmigiano Reggiano Dop 30 mesi grattugiato
1.5 kg brodo vegetale
Sale pepe

Per il brodo
3 gambe di sedano
4 carote
3 cipolle
1/2 finocchio
1 porro
1 zucchina
1 pomodoro
4 kg acqua
Sale

Per la crema di spinaci
Sbollentare gli spinaci in acqua bollente salata , lasciamoli
Dentro 30 secondi dopo di che scoliamo e li mettiamo in una bacinella con acqua e ghiaccio per mantenere il colore e poi li frulliamo con un goccio di olio

Per la crema al parmigiano
Portiamo quasi a ebollizione la panna , togliamo dal fuoco e poi frullare con l’aggiunta del parmigiano

Far tostare il riso , aggiungere il brodo e iniziare la cottura , agli ultimi 5 minuti di cottura aggiungere in pentola la crema di spinaci e portare a cottura , mantechiamo in maniera classica

Impiattiamo il riso e poi cospargere al di sopra la crema al parmigiano e le mandorle tostate

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali