Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 settembre 2021 | aggiornato alle 11:22 | 77955 articoli in archivio

A colazione il caffè non basta Più energia con yogurt e latte

La colazione è il pasto più importante della giornata, aiuta a mangiare meno a pranzo e a cena, quando il metabolismo rallenta. Perciò è bene consumare yogurt e marmellate, evitando i prodotti confezionati

19 settembre 2016 | 16:28

A colazione il caffè non basta Più energia con yogurt e latte

La colazione è il pasto più importante della giornata, aiuta a mangiare meno a pranzo e a cena, quando il metabolismo rallenta. Perciò è bene consumare yogurt e marmellate, evitando i prodotti confezionati

19 settembre 2016 | 16:28

Un pasto abbondante ed equilibrato di prima mattina aiuta ad affrontare l'intera giornata con più energia e incentiva a non eccedere sia a pranzo sia a cena. Riportiamo di seguito un commento, tratto da Humanitasalute, in cui Manuela Pastore, dietista clinico della direzione sanitaria dell’Istituto Clinico Humanitas, illustra in maniera chiara e dettagliata i vantaggi della colazione.




Fare la colazione giusta al mattino aiuta non solo a mangiare meno durante il giorno ma anche a gestire meglio gli altri pasti della giornata, senza eccedere in quantità e riuscendo a compiere delle scelte più corrette per la salute. Per mangiare meno, mantenersi in forma e avere tutta l’energia necessaria, fare la colazione da re aiuta a pranzare da principe e cenare da povero, seguendo il detto dei nostri nonni che ha da sempre, e continua ad avere, conferme anche dal mondo scientifico.

Alla mattina il metabolismo è al massimo, pertanto la colazione è il pasto più importante della giornata. Man mano che si va verso sera il metabolismo rallenta e quindi la cena dovrebbe essere contenuta, senza mai saltare il pranzo. Appena svegli, la colazione è importante per fare il pieno di energie, mai limitarsi ad un caffè preso al volo ma occorre fare una colazione equilibrata e ben strutturata: questo per evitare cali di concentrazione, stanchezza durante l’intera giornata e per regolare i livelli ormonali del nostro corpo.

Per questo motivo la colazione deve essere saziante e nutriente, con proteine derivate da latte o yogurt, carboidrati complessi preferibilmente integrali, una piccola quota di zuccheri semplici, per esempio marmellata senza zuccheri aggiunti o frutta, grassi protettivi come la frutta secca magari da aggiungere allo yogurt. Da evitare invece i prodotti confezionati compresi i cereali da prima colazione raffinati.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali