Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 novembre 2019 | aggiornato alle 03:56| 62072 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     ALIMENTAZIONE

Dieta migliore e meno fumo
Così le donne vivono più a lungo

Dieta migliore e meno fumo 
Così le donne vivono più a lungo
Dieta migliore e meno fumo Così le donne vivono più a lungo
Primo Piano del 14 ottobre 2019 | 12:59

Rispetto agli uomini, sono senz'altro più longeve: per l’esattezza 85,2 anni rispetto agli 80,8 di media per quanto riguarda l’Italia. Il motivo è stato svelato dallo studio dell'Osservatorio nutrizionale Grana Padano. Tra le motivazioni anche il fatto che è meno diffusa tra il “gentil sesso” l’abitudine di consumare alcol.

Le donne vivono più degli uomini ed il motivo è piuttosto semplice: mangiano e bevono meglio. Ma hanno anche uno stile di vita più sano dove il vizio del fumo è minore e neanche l’alcol è protagonista. In questo modo guadagnano, rispetto agli uomini, quasi un anno e mezzo in più di aspettativa di vita stando alla media nazionale. A rivelarlo è stato lo studio dell’Osservatorio nutrizionale Grana Padano sulla base di 4mila interviste.

L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute di uomini e donne (Dieta migliore e meno fumo Così le donne vivono più a lungo)
L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute di uomini e donne

In particolare le donne assumono più proteine, vitamina A, acido folico e vitamina C e mangiano più verdura, beneficiando quindi di un’azione antiossidante data dai polifenoli, carotenoidi, vitamine e sali minerali. Inoltre pranzano più spesso a casa, bevono meno bibite zuccherate e meno bevande alcoliche rispetto agli uomini, che ne assumono il triplo di più, e il 69% delle donne intervistate non ha mai fumato.

«Parlando di invecchiamento - spiega Michela Barichella, medico dietologo dell'Asst Gaetano Pini-Cto Milano e membro del Comitato scientifico dell'Osservatorio Grana Padano - l’alimentazione rimane il fattore ambientale più facilmente modificabile. Una giusta quota proteica e le vitamine rimangono un punto fondamentale per la salute e il benessere, soprattutto se abbinato ad attività motoria quotidiana».

Per contrastare l'invecchiamento precoce, gli esperti dell'Osservatorio consigliano di assumere almeno 1,1 grammi di proteine al giorno da carne o pesce per assicurare una buona massa muscolare; mangiare più verdura a foglia verde per garantire l'acido folico; utilizzare latte e latticini, yogurt e formaggi stagionati quotidianamente per garantire il giusto apporto di aminoacidi essenziali, calcio, vitamina B12, vitamina A e antiossidanti come zinco e selenio. E ancora: limitare l'alcol a non più di 2 bicchieri di vino al giorno; non fumare (anche poche sigarette producono danni e facilitano l'invecchiamento precoce); praticare ogni giorno attività fisica aerobica a bassa e media intensità, esercizi di rinforzo muscolare, senza esagerare, ed evitare stress fisici eccessivi nello sport.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere dieta alcol fumo donne uomini aspettativa di vita osservatorio grana padano alimentazione stile di vita Michela Barichella

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).