Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 luglio 2020 | aggiornato alle 12:58| 66533 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

La postura migliora con lo sport
Un’ora al giorno per il giusto sviluppo

La postura migliora con lo sport 
Un’ora al giorno per il giusto sviluppo
La postura migliora con lo sport Un’ora al giorno per il giusto sviluppo
Pubblicato il 18 ottobre 2015 | 12:17

Non è importante come i bambini stanno seduti sul banco di scuola. Le patologie della schiena non dipendono da questo tipo di postura. Piuttosto è fondamentale che i bambini pratichino almeno un’ora di sport al giorno

Buone notizie per i genitori che si preoccupano della postura dei propri figli. Il modo in cui i bambini stanno seduti sui banchi di scuola non rappresenta un rischio per la salute. I disturbi come scoliosi, lordosi o cifosi, non dipendono dalla postura. Lo dichiara Nicola Portinaro, direttore della cattedra di ortopedia e traumatologia dell’Università statale di Milano e responsabile dell’Unità operativa di ortopedia pediatrica dell’ospedale Humanitas, di cui riportiamo il contributo tratto in versione integrale da Humanitasalute.it.




«Sulla postura dei loro bambini i genitori devono preoccuparsi un po’ meno - dichiara Nicola Portinaro - perché non sono le eventuali posture viziate tenute a scuola a rappresentare un rischio per la loro salute. Le patologie alla schiena non dipendono da queste posture: se hanno la scoliosi, per esempio, questa non è causata dal modo in cui i bambini si siedono. La loro colonna vertebrale è sufficientemente flessibile».

«Quando frequentano le scuole elementari e medie - aggiunge Portinaro - i nostri bambini e ragazzi non passano moltissime ore sui libri a casa. A differenza invece di chi trascorre tantissime ore su una sedia dietro a una scrivania, come un lavoratore in ufficio o uno studente universitario: sono questi che dovrebbero preoccuparsi di più della loro postura. È una questione di elasticità muscolo-scheletrica: nei bambini c’è sufficiente elasticità e non sarà certo una posizione scorretta a curvare la loro schiena».

C’è comunque una postura corretta da tenere in classe o a casa mentre si fanno i compiti? «La postura corretta è schiena poggiata allo schienale ergonomico e ben dritta, gomiti poggiati a 90° sul banco e piedi per terra», risponde il professore.

Sbaglia chi si stende, chi incrocia le gambe, chi poggia il mento sulla mano? «L’importante è non curvare la schiena sul banco; come i bambini tengono le gambe sotto il tavolino fa poca differenza», dice lo specialista.

Qualche suggerimento ai genitori? Cosa dovrebbero far fare ai loro bambini per accompagnarne crescita e sviluppo? «Sicuramente - sottolinea il professor Portinaro - un’ora di sport al giorno. Gli sport vanno tutti bene, l’importante è che l’attività fisica non sia finalizzata esclusivamente all’allentamento ma al movimento: i bambini devono muoversi ogni giorno, che sia all’aria aperta o in strutture sportive. Solo così il loro sviluppo sarà armonioso: il movimento garantirà uno sviluppo corretto degli apparati muscolo-scheletrico, respiratorio e cardiocircolatorio».

Quando invece i genitori devono davvero preoccuparsi? «Quando notano delle anomalie - conclude Portinaro - degli atteggiamenti posturali “patologici”, allora devono intervenire fino a rivolgersi a un medico specialista. Per esempio, se il bambino ha le spalle indentro sarebbe meglio che correggesse la propria postura. Ancora, se un bambino cammina piegato in avanti o ha un fianco più alto dell’altro o una spalla più in su dell’altra, allora i genitori dovrebbero farlo visitare da uno specialista che saprà indicare il trattamento migliore».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


postura schiena scuola sport scoliosi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®