Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 luglio 2020 | aggiornato alle 22:33| 66553 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Come mantenere in salute il cervello?
Attività fisica e alimentazione sana!

Come mantenere in salute il cervello? 
Attività fisica e alimentazione sana!
Come mantenere in salute il cervello? Attività fisica e alimentazione sana!
Pubblicato il 04 ottobre 2015 | 12:07

Fare attività fisica in maniera costante aumenta la potenza cerebrale, favorendo la formazione di nuovi neuroni nel cervello. Questa abitudine associata a un’alimentazione ricca di Omega 3 mantiene il cervello in salute

Per mantenere il cervello “in forma” basta adottare uno stile di vita sano che includa una costante attività fisica e una alimentazione priva di grassi e ricca di Omega 3. Riportiamo i consigli di Michela Matteoli, responsabile del programma di neuroscienze dell’ospedale Humanitas e direttore dell’Istituto di neuroscienze del Cnr, tratti per intero da Humanitasalute.it.




Come contribuiscono l’alimentazione e l’esercizio fisico a mantenere in salute il cervello?
«Fare attività fisica - afferma Michela Matteoli - è un modo eccezionale - e scientificamente provato - per migliorare la potenza cerebrale. È stato dimostrato che la corsa aumenta i livelli di produzione cerebrale del fattore neurotrofico cerebrale BDNF che potenzia la funzione delle nostre sinapsi, favorisce la formazione di nuovi neuroni nel nostro cervello nel corso della vita e ha anche un importante effetto antidepressivo».

«È inoltre importante essere attivi nella comunità - continua l’esperta - e nel mondo che ci circonda. Risultati di uno studio condotto su una popolazione di pazienti affetti da Mild Cognitive Impairment, lo stadio che può essere prodromico allo sviluppo di malattia di Alzheimer, ha dimostrato che l’allenamento fisico e cognitivo effettuato almeno tre volte alla settimana rallenta drasticamente, o addirittura impedisce, la progressione a malattia di Alzheimer. Ma l’aspetto interessante è che se tale allenamento cognitivo e fisico viene svolto all’interno di un contesto sociale risulta essere estremamente più efficace».


«Infine - conclude Michela Matteoli - il cibo e l’alimentazione: limitare i cibi grassi, mangiare il cibo più adatto al nostro cervello, alimenti ricchi di Omega 3 come il pesce per esempio, ridurre il consumo di bevande zuccherine e favorire il consumo di acqua, frutta e verdura è un vero toccasana per il nostro cervello; in particolare è bene consumare le verdure a foglia larga, come gli spinaci, e le crucifere, come cavolfiori e broccoli, che rallentano l’invecchiamento del cervello e preservano più a lungo le capacità cognitive. Da non trascurare la frutta secca, mandorle e noci, contenenti alti livelli di magnesio, che aiuta a rallentare il declino cognitivo e ha azione infiammatoria».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cervello sport sana alimentazione Omega 3 memoria pesce salute Humanitas

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®