Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 luglio 2020 | aggiornato alle 13:15| 66553 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Come superare la prova costume?
Sport e alimentazione sana tutto l'anno

Come superare la prova costume? 
Sport e alimentazione sana tutto l'anno
Come superare la prova costume? Sport e alimentazione sana tutto l'anno
Pubblicato il 02 giugno 2015 | 14:18

Per il 56% degli italiani indossare il costume è un problema che condanna alla rassegnazione; il 44% si prepara con attenzione, il 29% è ancora indeciso sul da farsi, solo il 27% non prenderà alcun accorgimento

Dopo un anno speso tra sacrifici, allenamento e diete, è arrivato il momento della prova costume. Molte donne e qualche uomo temono il momento in cui lo specchio dirà tutta la verità sul proprio stato fisico e da un recente sondaggio online, come riporta Humanitasalute.it, ben 7 italiani su 10 hanno timore di non essere pronti per indossare il costume da bagno. Riportiamo di seguito i dati della ricerca e i consigli di Enrico Lombardi, psicologo e psicoterapeuta di Humanitas, tratti per intero da Humanitasalute.it.





Il 69% degli italiani pensa di essere fuori forma. 7 su 10 sono preoccupati per l’esordio balneare come risulta da un’indagine condotta su circa 1.600 persone di entrambi i sessi fra i 18 e i 60 anni. L’indagine è stata condotta mediante un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate. Per il 56% del campione indossare il costume è un problema che addirittura condanna alla rassegnazione. Meno della metà (44%) gioca d’anticipo preparandosi con attenzione, il 29% è ancora indeciso sul da farsi, mentre solo il 27% non prenderà alcun accorgimento.

Non tutti dunque reagiscono allo stesso modo: «Vale la pena ricordare sempre - dice il dottor Enrico Lombardi, psicologo e psicoterapeuta di Humanitas - come lo stress sia vissuto soggettivamente in maniera diversa da persona a persona. Cosi, anche per quello relativo alla prova costume, ci sarà chi investirà energie e risorse per farvi fronte, ad esempio con unacorretta dieta alimentare e l’esercizio fisico eseguiti entrambi per tempo e con l’eventuale sostegno dei professionisti (come un dietologo o un personal trainer in palestra) ed altre per le quali i sintomi di stressdiventano talmente invalidanti da ripercuotersi negativamente sulla vita quotidiana».

«Per alcune persone - spiega Lombardi - non è evidentemente la prova costume a costituire il problema, quanto a priori una distorta immagine di sé el’ossessione per il cibo e il peso. Un disturbo del comportamento alimentare tutt’altro che raro: dai dati riportati in letteratura emerge che le ragazze di 15-18 anni possono presentare qualche disturbo collegato all’alimentazione, il 5% di esse (considerando anche i disturbi sottosoglia). Il rapporto tra femmine e maschi è di circa 9 a 1, ma il numero dei maschi è in crescita soprattutto in età adolescenziale e pre-adolescenziale. Naturalmente per questi disturbi è fondamentale una diagnosi precoce e un trattamento multidisciplinare affidato ad una équipe di specialisti, comprendente medici, psichiatri, psicologi e nutrizionisti».

Sport e alimentazione equilibrata tutto l’anno
Come poter gestire al meglio lo stress da prova costume? «Se lo stress non è inscrivibile in un quadro diagnostico di disturbo alimentare, d’ansia o di depressione - continua Lomabrdi - e la persona riesce a gestirlo in autonomia, possono aiutare alcuni semplici consigli:
  1. Scegliere uno sport che diverta, quindi non solo finalizzato al bruciare calorie e da portare avanti durante il corso dell’intero anno, non solo nei mesi precedenti l’estate;
  2. Portare avanti diete validate dal sostegno di specialisti senza far diete restrittive fai da te a pochi mesi dalla partenza;
  3. Imparare a valorizzare eventuali imperfezioni che ci distanziano da modelli di perfezione socialmente imposti e come tali irraggiungibili, quindi fonte di stress e ansia. Accettare perciò i nostri limiti, magari con l’aiuto dell’ironia, ci rende reali e più sereni, senza considerare che risulta un passaggio obbligato anche in altre situazioni in cui la vita ci pone di fronte a situazioni su cui non possiamo esercitare un controllo assoluto esattamente come per il nostro corpo (lutti, malattie, perdita del lavoro, ecc.)».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


prova costume dieta sport stress

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®