Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 luglio 2020 | aggiornato alle 07:35| 66616 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Al sicuro da allergie anche in vacanza
Consigli pratici per la prevenzione

Al sicuro da allergie anche in vacanza 
Consigli pratici per la prevenzione
Al sicuro da allergie anche in vacanza Consigli pratici per la prevenzione
Pubblicato il 18 agosto 2015 | 12:11

Prima di partire per le vacanze, chi soffre di qualsiasi tipo di allergia deve non solo sottoporsi a un check up, ma anche valutare i rischi derivanti da ambiente e alimentazione in base alla sua destinazione

Chi è affetto da allergie o asma deve prendere le giuste precauzioni prima di mettersi in viaggio, ma anche durante la vacanza avendo premura di informarsi sugli ambienti che andrà visitare e in caso allergie alimentari sulla cucina del ristorante e il modo in cui vengono preparati i cibi che andrà a mangiare. Importante avere sempre con sé i certificati medici che attestano le allergie ed eseguire una visita prima della partenze. Approfondiamo l’argomento con Francesca Puggioni, specialista in malattie dell’apparato respiratorio, unità operativa di pneumologia di Humanitas. L’articolo seguente è interamente tratto dal sito di Humanitasalute.it.



"
Asma e allergie possono rovinare una vacanza se chi ne soffre non prende le giuste precauzioni. Da Federasma e Allergie onlus arriva un decalogo per chi convive con questi disturbi, con i consigli personalizzati per una vacanza sicura.

In caso di allergia alimentare, in qualunque posto si vada per mangiare, è bene sempre chiedere informazioni sugli allergeni alimentari, sugli ingredienti e sulle eventuali contaminazioni tra gli alimenti. “È un diritto, e chi somministra cibi sfusi è obbligato a dare tutte le informazioni necessarie secondo la normativa europea”, ricorda la onlus. «Meglio ancora se si ha con sé un certificato medico (in italiano e in inglese) che certifica le nostre allergie», sottolinea la dottoressa Francesca Puggioni.

Chi invece è allergico al lattice deve assicurarsi che al personale sia comunicata la corretta gestione del trattamento degli alimenti senza guanti di lattice. E ancora segnalare quegli alimenti più frequentemente suscettibili di reattività crociata con l’allergia al lattice: avere con sé un elenco può aiutare.

Chi soffre di asma allergica deve prestare attenzione anche all’ambiente in cui andrà a riposare per verificare la presenza di fattori di rischio. Bene controllare il calendario delle fioriture per i pollini. A questi soggetti è più indicata una vacanza al mare mentre per gli allergici agli acari della polvere una vacanza è sicura se si va in montagna al di sopra dei 1500/1800 metri.

Cosa deve fare una persona che soffre di asma o allergie prima di partire in vacanza?
«Se il controllo allergologico o pneumologico risale a molti mesi prima o se dall’ultimo controllo sono comparsi sintomi nuovi, è meglio effettuare una visita di rivalutazione per fare il punto della situazione e ricevere i giusti consigli personalizzati».

Una visita dallo specialista è dunque fondamentale «per approfondire ogni argomento riguardante la propria salute. Per unire l’utile al dilettevole perché non approfittare delle vacanze per guadagnare in salute? Se si deve decidere che tipo di vacanza programmare o scegliere la località migliore per la salute è bene consultare il proprio medico».

Qualche consiglio particolare per chi soffre di asma o è allergico e va in vacanza all’estero?
«Soprattutto se si devono effettuare viaggi in aereo è consigliabile chiedere al proprio specialista di redigere un certificato in inglese con l’elenco dei farmaci da assumere o avere con sé per le emergenze con la specifica che sono farmaci salvavita o che devono essere assunti con regolarità. Una precisazione fondamentale per i farmaci in forma liquida in caso di viaggio in aereo».
Un consiglio valido per tutti, ricorda infine Federasma e Allergie onlus, è avere sempre con sé il farmaco di emergenza salvavita o il kit di adrenalina auto iniettabile.
"

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


asma allergia alimentare prevenzione consigli vacanza salute Humanitas

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®