Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 luglio 2020 | aggiornato alle 11:08| 66553 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Dieta e palestra dopo le feste?
Sì, ma sempre con costanza

Dieta e palestra dopo le feste? 
Sì, ma sempre con costanza
Dieta e palestra dopo le feste? Sì, ma sempre con costanza
Pubblicato il 10 gennaio 2016 | 11:30

Perdere peso e rimettersi in forma tutto d'un colpo può causare rischi alla salute: palestra, corsa e perdita di peso presuppongono equilibrio e misura. Attenzione a non eliminare subito i carboidrati, selezionare i cibi

Inizia il nuovo anno ed arrivano i buoni propositi: in tanti corrono in palestra motivati dalla volontà di rimettersi in forma dopo le feste e perdere peso. Ma bisogna fare attenzione, anche se mossi da buone intenzioni, i risultati possono nuocere al proprio benessere se non cautamente indagati e ricercati di fretta senza le giuste considerazioni. Di seguito riportiamo cinque abitudini che però possono trasformarsi in un rischio per la salute, tratte per intero da Humanitasalute, confutate dal parere della professoressa Daniela Lucini, responsabile della sezione di Medicina dell’esercizio dell’ospedale Humanitas.





Ecco 5 abitudini diffuse che nascondono insidie:
Con l’anno nuovo, tutti i giorni in palestra”. L’esercizio fisico è però sempre questione di misura ed equilibrio. «Chi vuole andare tutti i giorni in palestra per fare esercizi di forza o per usare le macchine sbaglia. Il suggerimento è di andarci 2-3 volte a settimana in giorni non consecutivi e di allenare gruppi muscolari diversi a ogni seduta».

Andrò a correre tutte le mattine”. Anche l’attività fisica aerobica, come la corsa, non dev’essere presa sottogamba. «Chi non è allenato non può pensare di fare “tutto e subito”. Un ragazzo, anche in salute e che potrebbe beneficiare da un tipo d’esercizio anche se intenso come la corsa, se è fuori allenamento potrebbe andare incontro a dei rischi. Quando si decide di iniziare a praticare attività fisica si deve partire a piccoli passi e, soprattutto, si deve definire l’obiettivo, il “perché” si comincia a fare sport, se per dimagrire, per il benessere generale o per tonificare la muscolatura. Una valutazione clinico-medica è utile per definire il perimetro dell’attività fisica, come e quando farla».
Subito a dieta in modo scorretto? Rischio “yo-yo”
Questo è il corso che fa per me: lo fanno tutti”. Ogni anno arrivano nelle palestre italiane le ultime novità del fitness, ma non sempre i corsi di tendenza vanno bene per tutti. «La popolarità di un corso non è sinonimo di efficacia generale. Tutte le discipline, anche quelle importate nelle nostre palestre e di moda, devono essere vagliate con attenzione perché ogni tipo di attività fisica dev’essere commisurato alle proprie caratteristiche».

In queste feste ho mangiato troppo: a pranzo solo barrette”. Chi vuole far sparire i chili lasciati in eredità dalle feste non ha a disposizione una bacchetta magica. «Mangiare per un mese barrette energetiche a pranzo e insalata a cena è una pratica scorretta. Chi vuole perdere un po’ di peso può decidere di cambiare dieta, sempre con criterio e magari con l’aiuto di uno specialista, ma questo deve diventare un’abitudine, una costante. Tagliare drasticamente le calorie espone al rischio dell’effetto “yo-yo”: chi perde subito qualche chilo può riprenderli nei punti sbagliati, ad esempio a livello addominale.
Attenzione a eliminare i carboidrati dalla dieta
Da gennaio niente più carboidrati”. «Eliminare dall’oggi al domani un nutriente importante come i carboidrati è pericoloso. I carboidrati sono una categoria molto vasta, presente in tantissimi alimenti e pertanto bisogna selezionarli. Inoltre il nostro organismo ha bisogno di glucosio, quello che conta è la sua fonte: pasta (meglio se integrale), yogurt, frutta e cereali integrali sono buone fonti di carboidrati, meglio rinunciare a snack salati e contenere il consumo di dolci, zuccheri e farine raffinate».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Humanitasalute Daniela Licini perdere peso dieta carboidrati palestra feste corsa barretta energetica

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®