ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 18 settembre 2020 | aggiornato alle 19:00 | 67837 articoli in archivio
Rational
Ros Forniture Alberghiere

Gengive infiammate? Da non trascurare
Prendersi cura della propria igiene orale

Gengive infiammate? Da non trascurare 
Prendersi cura della propria igiene orale
Gengive infiammate? Da non trascurare Prendersi cura della propria igiene orale
Pubblicato il 04 febbraio 2017 | 12:03

L’infiammazione delle gengive non è un problema grave, ma se viene trascurata può provocare patologie importanti. Per questo si consiglia di curare l’igiene orale e di farsi visitare da un dentista con tempismo

Capita spesso di spaventarsi quando sentiamo sapore di sangue o quando, sciacquandoci la bocca vediamo del sangue uscire. La maggior parte delle volte il problema è da ricondurre alle gengive infiammate e l’allarme rientra. Tuttavia prendersi cura di esse è importante, come si fa? Lo spiega Alfonso Pricolo, odontoiatra dell’ospedale Humanitas, in un articolo pubblicato su Humanitasalute che riportiamo qui integralmente.

Gengive infiammate? Da non trascurare  Prendersi cura della propria igiene orale


Le gengive sanguinano perché una delle strutture che sostengono il dente, cioè le gengive, sono infiammate e la presenza di sangue soprattutto quando si spazzolano i denti, ne è uno dei sintomi. Guardare le proprie gengive quando si lavano i denti guardare se sono arrossate, gonfie o se sanguinano, è importante per tutti. Quando le gengive sanguinano si può parlare di una semplice gengivite che si può risolvere sia con una semplice igiene orale dal dentista oppure seguendo i consigli del dentista per una buona igiene orale da fare anche a casa.

Le gengive che sanguinano potrebbero essere anche il sintomo iniziale della parodontite, ovvero della malattia infiammatoria che coinvolge le strutture intorno al dente. Se nella fase iniziale il paziente può vedere “semplicemente” le gengive che sanguinano, nella fase più avanzata della parodontite tutte le strutture che sostengono il dente, chiamate parodonto, sono compromesse, il dente non ha più sostegno e si muove, fino a cadere.

Per questo motivo, se le gengive sanguinano o si vede qualche stria di sangue sul lavandino quando si sciacquano i denti dopo averli spazzolati, è raccomandabile rivolgersi al proprio dentista per un esame approfondito della bocca chiamato sondaggio parodontale che permette al dentista di vedere se sono presenti tasche gengivali, cioè scollature tra dente e gengiva che aumentano di profondità in presenza di infezioni, compromettendo la solidità delle strutture intorno al dente. Dal momento che le tasche gengivali possono essere causate dai batteri presenti in tartaro e placca, una specifica e approfondita igiene dentale eseguita dal dentista con sondaggio delle tasche parodontali per valutarne la profondità, può aiutare a limitare i danni al dente e la progressione della malattia parodontale.

Nei casi più gravi, invece, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per la bonifica delle tasche, cioè per effettuare una pulizia profonda anche eseguita con dispositivi laser per intervenire anche su eventuali piccoli ascessi che possono già essere presenti. Pertanto, sottovalutare le gengive che sanguinano, e attendere troppo a lungo prima di rivolgersi al dentista, può far arrivare il paziente a stati avanzati di parodontite tali da non poter più salvare il dente che dovrà essere estratto.

Anche la presenza di dolore in bocca, dolore a un dente o a una porzione della bocca, pur non essendo un sintomo specifico di malattia del parodonto, è pur sempre un campanello d’allarme che deve indurre il paziente a rivolgersi al dentista per valutare e fermare la progressione di una carie, per esempio, o di una malattia più grave. Infine, evitare sempre il fai-da-te casalingo sia quando si tratta di gengive che sanguinano sia quando è presente dolore alla bocca.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Alfonso Pricolo Humanitas gengive denti bocca igiene orale dentista infiammazione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®